logo-pro-terra-sancta

A Natale porta Betlemme
nella tua azienda

Scegli di donare ai tuoi dipendenti, clienti e fornitori un regalo in legno di ulivo che arriva da Betlemme e sostieni un progetto unico a pochi metri dalla grotta dove è nato il bambino Gesù.

Lascia un’impronta indelebile su questo Natale insieme alla tua azienda: scegli di donare un mattone del nostro centro di Dar Al Majus , aiutaci a ricostruire il futuro di Betlemme dalle fondamenta.

La Grotta della Natività, luogo dal quale è "partito l'annuncio di pace", ricordato da una stella d'argento a quattordici punte
I Re Magi Gasparre, Melchiorre e Baldassarre erano accorsi a Betlemme seguendo la stella cometa. Sono ritratti nell'atto del dono
Il bambinello viene deposto sulla stella della grotta della Natività la sera della vigilia di Natale. (Opera in legno di cedro di Francisco Roges)
Esterno della Basilica della Natività. L'edificio di culto di Betlemme è stato inserito nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO

Costruiamo insieme La Casa dei Magi

Vogliamo costruire un luogo di accoglienza che si chiamerà la Casa dei Magi, in arabo “Dar Al Majus”.

La tua azienda potrà essere parte di questo centro e sentirsi più vicina al luogo simbolo del Natale. Contribuendo a questo progetto il nome della tua azienda comparirà su una targa porta all’ingresso del centro Dar Al Majus.

Nel 2019 abbiamo concluso l’acquisto di una proprietà abbandonata nell’area patrimonio dell’UNESCO della città vecchia di Betlemme, ora siamo in fase di ristrutturazione con l’aiuto di personale e fornitori locali.

I beneficiari diretti sono giovani disoccupati che vivono nell’area del Governatorato di Betlemme, artigiani, piccole aziende locali o internazionali e ONG impegnate nel territorio, giovani imprenditori, giovani donne e madri socialmente vulnerabili e disoccupate nel Governatorato di Betlemme, studenti e coloro che hanno recentemente lasciato gli studi.

Il progetto Dar Al Majus sarà un centro di formazione pensato per dare un futuro ai giovani di Betlemme.

Da un lato, racconterà la storia della Natività e il messaggio di fraternità universale che da lì ha raggiunto tutto il mondo; dall’altro, sarà uno spazio dedicato al sostegno dei giovani, donne e persone svantaggiate: un luogo di ascolto e di formazione al lavoro per chi a Betlemme fatica a trovare una dignità personale e professionale.

La Casa dei re Magi sarà un’opportunità per i giovani di Betlemme – confinati dietro a un muro, senza uno stato sociale, con tassi di disoccupazione e depressione altissimi – di ritrovare la speranza e costruirsi un futuro.

L’edificio che ospiterà il centro comunitario si trova all’interno dell’area UNESCO di Betlemme.

Un regalo che arriva
da Betlemme

L’arte dell’intaglio ha origini molto antiche. Ancora oggi l’economia di molte famiglie del luogo dipende dal passaggio dei gruppi di pellegrini. In questi mesi caratterizzati dalle restrizioni Covid-19 l’economia degli artigiani sta conoscendo un momento di difficoltà.

Il legno di ulivo e l’intaglio

Il legno d’ulivo è noto per le sue caratteristiche di malleabilità, per la sua bellezza e longevità. Il processo di produzione inizia con la macchina da taglio. Gli artigiani scalpellano successivamente a mano le espressioni facciali e altri minuziosi dettagli, rendendo unico ogni pezzo. Dopo la levigatura, gli oggetti vengono lucidati utilizzando cera d’api.

I Re Magi

Dalla lavorazione del legno nasce una vera e propria scultura della Natività rappresentata con i suoi personaggi tradizionali: in questo caso i Re Magi.

Costruiamo insieme la Casa dei Magi

Insieme agli oggetti in legno, potremo mandarti, se lo desideri, una lettera da Betlemme per ringraziare tutti i dipendenti/clienti/fornitori e ricordare che la tua azienda ha sostenuto un progetto importante come questo.

La tua donazione

Contattaci

Vuoi maggiori informazioni?

Richiedi maggiori informazioni oppure ordinare direttamente questo dono natalizio in legno d’ulivo, compilare il form sottostante o scrivi a Teresa Cinquina.

8 + 13 =

Il dono

Il Natale è simbolo di nascita e insieme di fratellanza, speranza e fiducia. Scambiarsi regali ha molto più significato di quello che possiamo immaginare. Il dono natalizio, o regalo, simboleggia i nostri auguri e ricorda l’omaggio dei Magi a Betlemme. 

“Dare apre la strada per ricevere” (Florence Scovel Shinn).

Associazione pro Terra Sancta

Siamo un’organizzazione no profit che realizza progetti di conservazione del patrimonio culturale, di sostegno alle comunità locali e di aiuto nelle emergenze umanitarie. Siamo presenti in Medio Oriente, laddove risiedono i frati francescani della Custodia di Terra Santa.

Milano

20121 Piazza Sant’Angelo, 2
Tel: +39 026572453

Gerusalemme
91001 St. Saviour Monastery POB 186

info@proterrasancta.org

email whatsapp telegram facebook twitter