Aggrappati alle radici: un libro per raccontare e per sostenere i cristiani di Terra Santa

email whatsapp telegram facebook twitter

giovanni zennaro andrea avveduto“Un libro per dire e raccontare la presenza cristiana in Terra Santa, terra d’Israele e di Palestina, oggi. Un’attualità che ci aiuta a sognare un domani più buono, bello, dove finalmente potremo chiamare questa terra, la Terra di Dio. Ebrei, musulmani, cristiani: e i cristiani come piccola minoranza, che deve vivere in totalità e gioia la propria testimonianza di fede e di appartenenza, senza chiusure, anzi, capace di aprirsi a nuove forme di creatività, che non solo sono permesse, ma a volte addirittura attese dai fratelli delle altre fedi.”

 Con queste parole di padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa,  si apre il libro “Aggrappati alle radici. Storie e volti dei cristiani in Terra Santa“, realizzato da Andrea Avveduto e Giovanni Zennaro. I due giovani autori, uno giornalista e l’altro fotografo, hanno deciso di raccontare la situazione dei cristiani che vivono nei Luoghi del Vangelo. Il loro lavoro è stato realizzato in stretta collaborazione con la Custodia di Terra Santa e ATS Pro Terra Sancta.

Coniugando le loro tecniche e le loro competenze, Andrea e Giovanni hanno raccolto storie e fotografie, mostrando in questo lavoro la realtà sfaccettata e multiforme dei cristiani di Terra Santa. Attraverso questo libro, fatto quindi di storie raccontate attraverso testi e immagini,  gli autori e la casa editrice (Marietti 1820) lanciano un appello: quello a sostenere l’operato di ATS pro Terra Sancta in favore delle pietre vive della Terra Santa.

Gli autori si rendono inoltre disponibili per partecipare a eventi e incontri pubblici presentando e il libro e raccogliendo offerte a sostegno dei cristiani di Terra Santa.

Ogni informazione può essere richiesta tramite il sito www.aggrappatialleradici.com

In allegato si trovano la scheda sintetica del libro e l’appello degli autori.