Gennaio 2010

Borse di Studio Terra Sancta Schools

Raccogliamo contributi da elargire alle famiglie più bisognose della Terra Santa per sostenere i costi della frequenza scolastica. La borsa di studio non copre la totalità dei costi sostenuti dalle famiglie ma costituisce un aiuto decisivo per permettere alle famiglie più povere e numerose di garantire un’istruzione ai propri figli. Nel processo di aiuto vengono coinvolti educatori ed assistenti sociali, garantendo che il bambino riceva un aiuto al pagamento delle spese di frequenza scolastica, ma anche un adeguata alimentazione, cure mediche necessarie, e assistenza nello studio. La Custodia di Terra Santa si impegna inoltre a sovvenzionare il pagamento della retta scolastica nelle proprie scuole in Terra Santa per le famiglie per cui le borse di studio ed i contributi dei privati non fossero sufficienti.Le scuole della Custodia in Terra Santa, in particolare in Palestina sono state sostenute nel corso del 2009 da un progetto promosso dalla Fondazione AVSI ed ATS e finanziato dalla Cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri italiano, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme, dal titolo: Educazione e formazione come risposta alla situazione di emergenza della popolazione che vive nei territori palestinesi.

Il  progetto ha sostenuto importanti attività socio educative nelle scuole della Custodia di Betlemme, Gerico e nell’Istituto Effetà di Betlemme che accoglie bambini audiolesi. Per favorire un contesto di pace e fratellanza, necessario per uscire dall’emergenza, è fondamentale sostenere realtà educative che promuovono la centralità della persona come cuore dell’educazione. Con questo progetto è stato affrontato il problema dell’emergenza educativa in Terra Santa con un approccio olistico allo studente, con delle attività puntuali per il miglioramento della qualità della formazione scolastica, rivolte anche agli insegnanti; con un supporto psico-sociale diretto al bambino e alle mamme, o ai suoi tutori, e infine, per le famiglie che si trovano in grave difficoltà, un aiuto anche economico.

Obiettivi Specifici:

  • miglioramento della qualità dell’insegnamento attraverso interventi di formazione degli insegnati sulla metodologia da avere verso il bambino e in particolar modo verso il bambino disabile;
  • implementazione di strumenti didattici per bambini audiolesi attraverso la fornitura di apparecchiature specifiche;
  • miglioramento della qualità dell’insegnamento offerto allo studente attraverso l’ampliamento delle conoscenze degli insegnanti riguardo la formazione storico-artistica;
  • miglioramento della qualità dell’insegnamento per i bambini disabili e problematici e aiuto alle loro famiglie attraverso la formazione degli assistenti e operatori sociali che lavorano a diretto contatto con loro;
  • sostegno alle famiglie di Terra Santa in difficoltà economica attraverso il pagamento parziale della scolarizzazione dei figli.

***

Sostieni i Luoghi Santi e la presenza cristiana in Terra Santa!

Puoi aiutare gli studenti in Terra Santa tramite il progetto “Betlemme e i bambini di Terra Santa” di ATS pro Terra Sancta donando:

ONLINE su www.proterrasancta.org/it/aiutaci/

SU CONTO CORRENTE

ATS – Associazione di Terra Santa
Banca Popolare Etica
IBAN: IT67 W050 18121010 0000 0122691 – BIC CODE: CCRTIT2T84A

bethlehem-children_04
bethlehem-children_05
bethlehem-children_06
bethlehem-children_07
bethlehem-children_08
bethlehem-children_09
bethlehem-children_10
bethlehem-children_11
bethlehem-children_12
bethlehem-children_13
bethlehem-children_14
bethlehem-children_15
bethlehem-children_16
bethlehem-children_17
bridge-for-peace_01
bridge-for-peace_02
bridge-for-peace_03
bridge-for-peace_04
bridge-for-peace_05
bridge-for-peace_06
bridge-for-peace_07
bridge-for-peace_08
bridge-for-peace_09
dscn4676
dscn4679
dscn4687
dscn4690
dscn4697
dscn4699
dscn4700
dscn4708
dscn4711
dscn4712
dscn4713
dscn4715
dscn4720
dscn4721
dscn4722
dscn4730
proterrasancta-children
terra-santa-schools-scholarship_02
terra-santa-schools-scholarship_03
terra-santa-schools-scholarship_04
terra-santa-schools-scholarship_05
terra-santa-schools-scholarship_06
terra-santa-schools-scholarship_07
terra-santa-schools-scholarship_08
terra-santa-schools-scholarship_10
terra-santa-schools-scholarship_11
Notizie correlate:

Scuole di Terra Santa: quei luoghi dove ancora oggi continua l’incontro tra San Francesco e il Sultano (Febbraio 2019)

Natale a Betlemme: i piccoli segni di una speranza grande (Dicembre 2017)

Estate a Betlemme: per crescere insieme con la musica (Agosto 2017)

Il “Summer Camp” a Betlemme (Luglio 2017)

A lezione con l’Arab Institute di Betlemme: “Non basta conoscersi e interessarsi, ma si deve anche valorizzare l’altro” (Febbraio 2017)

Incontro, buona cucina e la bellezza delle piccole cose: le donne di Betlemme ripartono anche da qui (Febbraio 2017)

“Riconciliarsi con se stessi, per costruire il mondo”: l’avventura dei ragazzi di Betlemme (Gennaio 2017)

Con la Conferenza Episcopale Italiana nelle scuole! Riduciamo la violenza tra i banchi di Betlemme (Novembre 2016)

“E…stiamo insieme”, l’estate a Betlemme, per giocare e crescere insieme (Luglio 2016)

Incontriamo la famiglia di Mariam, bambina di Betlemme (Novembre 2015)

I frati della Liguria sostengono due importanti realtà sociali e caritative di Betlemme (Ottobre 2015)

“Mi troverai nel suono”: corso di formazione per musicoterapisti a Betlemme (Luglio 2015)

Campo estivo a Betlemme, l’entusiasmo dei più piccoli (Luglio 2015)

Finisce l’anno scolastico: grande festa per i diplomati del Terra Sancta College di Betlemme (Giugno 2015)

Il personaggio del mese: Naila, Assistente Sociale a Betlemme (Maggio 2015)

Classi rinnovate e sicure: sorpresa per i piccoli alunni dell’asilo Santa Caterina di Betlemme (Aprile 2015)

Progetto Monte degli Ulivi: nuova vita per i mosaici del Dominus Flevit (Aprile 2015)

I francescani di Terra Santa e i loro benefattori. Intervista a p. Sergio Galdi, segretario di Terra Santa e di Associazione pro Terra Sancta (Aprile 2015)

La Terra Santa in video: scopri e condividi! (Marzo 2015)

Problema dell’acqua, un aiuto concreto a Betlemme: nuove cisterne (Febbraio 2015)