Ottobre 2012

Il Ministro della Giustizia italiano visita il progetto del Getsemani

Con la guida di padre Eugenio Alliata, di padre Ibrahim Faltas e di padre Luis García, è avvenuta il 26 ottobre una visita speciale alla Basilica del Getsemani e al progetto che ATS pro Terra Sancta sta realizzando in questo Luogo.

Il Ministro della Giustizia italiana, Paola Severino, insieme a una delegazione di consiglieri e al Console Generale d’Italia a Gerusalemme, Giampaolo Cantini, ha infatti attraversato il Giardino degli Ulivi per poi ammirare le volte mosaicate della Basilica, dove è in corso l’attività di restauro.

Dopo aver incontrato i ragazzi che stanno imparando – attraverso un lungo corso di formazione – l’arte del mosaico, la delegazione è salita nel Giardino soprastante la Basilica, e di fronte alle mura della Città Vecchia di Gerusalemme, il Ministro ha riflettuto sul valore di un progetto come quello del Getsemani: “In tutte le storie di persecuzioni  – ha affermato Paola Severino – la cultura è stata un aiuto per sopravvivere; e mi auguro che la cultura e la bellezza possano essere una spinta per superare i momenti di crisi, anche nel nostro Occidente“.

Il progetto del Getsemani prevede attività di conservazione e restauro, ma anche di coinvolgimento della popolazione locale, attraverso la formazione di giovani mosaicisti e attraverso l’organizzazione di attività e visite guidate per le scuole locali. A sostenere il progetto, oltre ad ATS pro Terra Sancta e alla Custodia di Terra Santa, vi è il programma PMSP del Consolato Italiano, il Mosaic Center di Gerico, il Comune di Rovereto, la Fondazione Opera Campana dei Caduti e la Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.

Guarda il video realizzato dal Franciscan Media Center sul Progetto del Getsemani! 

***

[nggallery id=178]

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Alla scoperta del Dominus Flevit: la prima visita per 15 ragazzine di una scuola del Monte degli Ulivi (Giugno 2015)

Formazione e artigianato di qualità: Associazione pro Terra Sancta e Mosaic Centre Jericho incontrano due fondazioni milanesi (Settembre 2014)

Monte degli Ulivi, conservazione per uno sviluppo sostenibile (Agosto 2014)

Associazione pro Terra Sancta si unisce al cordoglio della Custodia per la scomparsa di Fra Pietro Kaswalder (Giugno 2014)

I mosaicisti di Gerusalemme partono per l’Italia: un concorso internazionale e un viaggio attraverso l’arte italiana (Maggio 2014)

“Certi che la bellezza salverà il mondo”: lavoro e opportunità per i mosaicisti di Gerusalemme est (Marzo 2014)

Getsemani: conclusione di un progetto importante per Gerusalemme e per i suoi giovani (Febbraio 2014)

La mostra fotografica sul Getsemani visitabile all’Urban Center di Rovereto fino al 6 gennaio (Dicembre 2013)

La Basilica del Getsemani torna visitabile in tutto il suo splendore (Novembre 2013)

Il Ministro italiano dei Beni Culturali in visita alla Basilica del Getsemani (Ottobre 2013)

In mostra a Rovereto il progetto di restauro del Getsemani (Settembre 2013)

Il nuovo sito della Custodia di Terra Santa, dedicato alla Basilica del Getsemani (Luglio 2013)

Lezioni sul mosaico antico e moderno per i giovani restauratori del Getsemani (Luglio 2013)

I bambini di Gerusalemme in visita alla Basilica del Getsemani (Maggio 2013)

Al Getsemani continuano i lavori: messo in risalto l’oro della cupola centrale (Marzo 2013)

Al Getsemani proseguono i lavori e le attività di formazione: un incontro per presentare il progetto ai giornalisti (Dicembre 2012)

Un nuovo sito per il Romitaggio del Getsemani (Dicembre 2012)

Getsemani (Novembre 2012)

Con il naso all’insù: la prima classe di ragazzine in visita alla Basilica del Getsemani (Ottobre 2012)

I mosaici del Getsemani visti da vicino (Settembre 2012)