Novembre 2012

La Basilica del Santo Sepolcro

La Basilica del Santo Sepolcro si trova nel cuore della Città Vecchia di Gerusalemme e comprende al suo interno i luoghi più importanti per i cristiani di tutto il mondo, i Luoghi Santi per eccellenza: il Calvario e la Tomba di Cristo. Per l’importanza che tutte le Chiese e le comunità cristiane conferiscono al Santo Sepolcro, esso è stato definito da molte tradizioni antiche “il centro e l’ombelico del mondo“.

I francescani della Custodia di Terra Santa furono incaricati, con l’approvazione di Papa Clemente VI nel  1342, di custodire alcune parti della Basilica a nome della Chiesa Cattolica latina. Fino ad oggi, dunque, i frati francescani sono i custodi di questo Luogo Santo, e continuano ad operare, a fianco delle altre comunità cristiane presenti all’interno della Basilica, affinché i pellegrini di tutto il mondo possano visitare, celebrare e pregare sui Luoghi che hanno visto la morte e la risurrezione di Cristo.

Visita il sito della Custodia di Terra Santa dedicato al Santo Sepolcro

ATS pro Terra Sancta, incarnando lo spirito e i valori della Custodia di Terra Santa, si impegna nella comunicazione e valorizzazione della Basilica, visitata ogni giorno da moltissimi pellegrini, ai fini di una maggiore comprensione delle architetture e degli eventi che vi sono accaduti.

Due video sono stati fino ad ora realizzati per permettere a tutti di approfondirne la conoscenza storica e artistica della Basilica:

Video “Santo Sepolcro. Un Viaggio tridimensionale indietro nel tempo”

Video “Visita Virtuale al Santo Sepolcro”

Per saperne di più sul progetto con il quale ATS pro Terra Sancta intende valorizzare e diffondere la conoscenza sulla Basilica del Santo Sepolcro, visita la pagina dedicata:

Il Progetto “Il Centro del Mondo”

ATS pro Terra Sancta ha prodotto una guida, un flyer e alcuni prodotti artistici, utili per i pellegrini, per chi si accinge a visitare la Basilica e desidera portarne a casa il ricordo.

La guida del pellegrino e gli altri prodotti artistici sul Santo Sepolcro

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Santo Sepolcro: nuova luce per i mosaici della Crocifissione (Febbraio 2016)

“Gerusalemme! Immagini dei francescani in Terra Santa”: mostra ad Assisi dall’11 aprile (Aprile 2015)

Santo Sepolcro: nuova protezione per gli affreschi nella cappella del Ritrovamento della Croce (Marzo 2015)

La nuova guida del pellegrino: “Il Santo Sepolcro” (Maggio 2014)

Santo Sepolcro: il centro del mondo (Aprile 2014)

Santo Sepolcro, restauri alla Cappella dei Franchi (Febbraio 2014)

Santo Sepolcro: un intervento di manutenzione straordinaria nella cappella del Santissimo Sacramento (Marzo 2013)

Santo Sepolcro (Novembre 2012)

Santo Sepolcro, un viaggio tridimensionale indietro nel tempo (Agosto 2012)

Il Santo Sepolcro raccontato alla Radio (Aprile 2012)

Il Flyer sul Santo Sepolcro: per conoscere e visitare la Basilica della Risurrezione (Marzo 2012)

La Custodia di Terra Santa lancia il nuovo sito web della Basilica del Santo Sepolcro (Marzo 2012)

Santo Sepolcro, un viaggio 3D indietro nel tempo (Gennaio 2012)

Santo Sepolcro: le attività di una restauratrice per conservare gli affreschi nella cappella del Ritrovamento della Croce (Novembre 2011)

Visita virtuale al Santo Sepolcro – guarda il video tridimensionale realizzato da ATS pro Terra Sancta (Giugno 2011)

Guida Santo Sepolcro (Giugno 2011)

Collaborazione con Harvest Pilgrimages (Aprile 2011)

Il centro del mondo: valorizzare il Santo Sepolcro a Gerusalemme (Settembre 2010)

Stampe (Settembre 2010)

Visita il Santo Sepolcro in 3D (Settembre 2010)