L’amicizia dei The Sun, la rock-band italiana testimonial della campagna di Natale, nei confronti di Betlemme

Hanno portato Betlemme in giro con loro, nella loro tournée invernale, parlando a migliaia di giovani di ciò che hanno visto e vissuto in Terra Santa e soprattutto nella città in cui è nato Gesù. Sono i The Sun, giovane rock-band italiana che quest’anno è stata coinvolta nella campagna natalizia di ATS pro Terra Sancta, prestandosi come Testimonial. Ecco il messaggio di Francesco Lorenzi, portavoce del gruppo, al termine di questa campagna:

Vedere che il bene genera bene, amore e gratitudine è sempre una grande emozione! La collaborazione con ATS pro Terra Sancta per la campagna “A Natale ritorna alle origini” è stata quindi motivo di grande gioia per noi The Sun. Abbiamo coinvolto migliaia di giovani trasmettendo loro l’importanza dell’impegno in favore dei più deboli. Oltre al bel risultato economico raggiunto nella raccolta fondi, ritengo che l’aspetto più interessante di questa collaborazione sia stato il coinvolgimento di giovani coscienze. Il mondo ha bisogno di questo, perchè oggi i tanti giovani che si sono dati da fare per sostenere il progetto “A Natale ritorna alle origini”, domani si daranno da fare per qualcos’altro. É un circolo virtuoso che una volta innescato si alza verso il cielo“.

In questi giorni, il contributo raccolto dai fans e dagli amici della rock-band è giunto fino a Betlemme, portato di persona dal bassista del gruppo Matteo Reghelin, e consegnato alla casa di accoglienza per anziani della Società Antoniana e ai bimbi disabili dell’Hogar Niño Dios. Un gesto di amicizia e di sostegno concreto che Betlemme si ricorderà!

Guarda il video realizzato a inizio campagna “I The Sun insieme ad ATS pro Terra Sancta per sostenere Betlemme” e il video realizzato al momento della consegna del contributo a Betlemme.

 

email whatsapp telegram facebook twitter