Libri, Ponti di Pace a Gerusalemme

L’obiettivo di questo progetto è valorizzare il patrimonio librario delle biblioteche francescane di Gerusalemme e delle altre sedi della Custodia di Terra Santa.

La situazione in Terra Santa è particolarmente complessa dal punto di vista sia politico sia religioso-culturale; da quasi ottocento anni i frati francescani si impegnano per rendere possibile il dialogo tra gli abitanti di questa terra.

In tale contesto le biblioteche della Custodia di Terra Santa giocano un ruolo decisivo: non solo permettono di conservare la memoria storica, ma creano anche le basi per promuovere la conoscenza reciproca e rispettosa tra le fedi e culture locali.

Le biblioteche della Custodia

  • La biblioteca del convento di San Salvatore, la più antica tra le biblioteche della Custodia di Terra Santa e una delle più antiche di Gerusalemme. Contiene diverse rare collezioni, come la ricca raccolta di itinerari di Terra Santa, manoscritti e incunaboli di grande valore;
  • Lo Studium Biblicum Franciscanum a Gerusalemme: dispone di una biblioteca specializzata, aperta al pubblico, contenente circa 50.000 volumi e 420 riviste. I settori principali sono: archeologia, studi biblici, patristica, giudaismo, Oriente antico e itinerari di Terra Santa;
  • La biblioteca del convento del Musky a Il Cairo si trova all’interno del Centro Francescano di Studi Orientali Cristiani ed è un punto di riferimento per le ricerche sulle comunità e le Chiese arabe e orientali.

Attività del progetto

  • Catalogazione sistematica dei fondi antichi, ovvero di tutti i manoscritti e le edizioni antiche;
  • Realizzazione di cataloghi informatici consultabili online;
  • Specifico studio degli Itinerari di Terra Santa dal Quattrocento al Novecento, raccolti nelle biblioteche di Gerusalemme, con la realizzazione di un’apposita pagina web e di una mostra bibliografica itinerante;
  • Sostegno alle ricerche e alle pubblicazioni degli studi sulle antiche comunità cristiane del Medio Oriente realizzate dalla biblioteca del Musky a Il Cairo;
  • Piano di conservazione degli antichi manoscritti e incunaboli presenti nelle biblioteche.

Il progetto è legato al Terra Sancta Museum, dove verranno esposti diversi manoscritti preziosi attualmente conservati nelle biblioteche di Terra Santa, alcuni dei quali necessitano di urgente restauro.

Visita il sito della Biblioteca generale della Custodia di Terra Santa, dove si trova il nuovo Catalogo OPAC (Online public access catalog), liberamente fruibile online.

DONA ORA

p1030879
p1030882
p1030883
p1030885
p1030887
p1030890
p1030891
p1030895
p1030897
p1030899
p1030900
p1030901
p1030902
p1030904
p1030905
p1030909
p1030911
Notizie correlate:

Un servizio per tutta la vita. In Terra Santa con i ragazzi del Servizio Civile Nazionale (Novembre 2017)

“Ars artificialiter scribendi”: l’incontro e la mostra della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa (Ottobre 2016)

“Así me gusta!”: una mostra digitale della Biblioteca Generale della Custodia su padre Augustin Arce (Luglio 2016)

Antichi pellegrinaggi in Terra Santa. La conferenza della Biblioteca Generale della Custodia (Febbraio 2016)

Gerusalemme: grande successo della mostra “La macchina per leggere” della Biblioteca della Custodia di Terra Santa (Novembre 2015)

La “macchina” per leggere. Il libro come arte di conservare i testi in Oriente e Occidente dal Medioevo a oggi (Ottobre 2015)

Il “vero” balsamo di Gerusalemme: tra gli antichi libri di medicina dei francescani della Custodia di Terra Santa (Ottobre 2015)

Libri da Aleppo in mostra a Gerusalemme. Ce lo raccontano due giovani volontari della Biblioteca della Custodia di Terra Santa (Giugno 2015)

Libri Ponti di Pace: un progetto straordinario nel difficile contesto mediorientale (Marzo 2015)

Il 3 marzo sarà presentato a Milano “Libri ponti di pace. Un progetto per Gerusalemme” (Febbraio 2015)

Conservare e trasmettere una Storia fatta di dialogo: successo per la mostra sui manoscritti alla Biblioteca di San Salvatore (Ottobre 2014)

Libri, ponti di pace presenta: “MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana. Selected Exhibition” (Ottobre 2014)

Codici, manoscritti e libri antichi: la Custodia di Terra Santa dona al mondo un tesoro inestimabile (Giugno 2014)

Libri Ponti di Pace, un video sui tesori della biblioteca della Custodia di Terra Santa (Febbraio 2014)

Un patrimonio da valorizzare: procedono le attività di catalogazione dei fondi librari della Custodia di Terra Santa (Dicembre 2013)

Scavando tra vecchie riviste si scopre la storia della Custodia di Terra Santa (Giugno 2013)

L’inaugurazione della Biblioteca e dell’Archivio custodiali: la cultura al centro (Marzo 2013)

A Gerusalemme si inaugura la nuova sede della Biblioteca e dell’Archivio custodiale (Febbraio 2013)

Servizio Civile al termine: le parole di Alessandro (Febbraio 2013)

Terminati i lavori alla nuova sede della Biblioteca e all’Archivio di San Salvatore (Gennaio 2013)