Ottobre 2014

Sabastiya: inaugurata la nuova guesthouse, all’insegna del turismo solidale

Una cittadina al centro della Terra Promessa, scenario per molti degli episodi raccontati nell’antico testamento: questa è Sabastiya, l’antica Samaria, capitale del regno di Samaria.Qui la Bibbia racconta di Re e profeti, qui, secondo la tradizione, vi è la tomba di san Giovanni Battista.

Per accogliere chi visita queste zone, l’Associazione pro Terra Sancta e il Mosaic Centre di Gerico, con l’aiuto della cooperazione belga, hanno creato una nuova guesthouse, che come spiega Osama Hamdan, direttore del Mosaic Centre Jericho, vuole essere “un posto dove il visitatore, il turista, il pellegrino, ma anche il visitatore locale oggi riesce ad avere l’opportunità di vivere un’esperienza particolare: un’esperienza palestinese, l’ospitalità palestinese… il cibo, l’ambiente, l’amicizia palestinese”.

E aggiunge Carla Benelli, coordinatrice del progetto per Associazione pro Terra Sancta: “Sabastiya è un sito che qualsiasi pellegrino antico visitava. Faceva sosta sulla tomba di Giovanni Battista, e il fatto che questo luogo fosse diventato così poco visitato era una cosa abbastanza triste. Ci sembrava il caso di fare qualche cosa: un turismo dei piccoli numeri, un turismo che però riesce ad avere una visione diversa della Palestina e del popolo palestinese. Un popolo molto caloroso, molto buono, accogliente, questa era proprio l’idea che, come associazione dei francescani, ci sembrava giusto dare”.

Video realizzato dal Franciscan Media Center. 

Per visitare il nuovo sito della Sabastia Mosaic Guesthouse, e prenotare un weekend nello splendido villaggio palestinese, CLICCA QUI! 

P1110244
P1110246
P1110247
P1110254
P1110262
P1110265
P1110270
P1110272
P1110274
P1110275
P1110283
P1110287
P1110294
P1110343
P1110347
P1110348
P1110350
P1110351
P1110355
P1110365
P1110372
P1110376
P1110381
P1110382
condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Sebastia: nuovi spazi per un turismo sostenibile e responsabile (Marzo 2019)

Storia di Ruwaida, ceramista di Nisf Jubeil (Luglio 2017)

Rami di Nisf Jubeil (Maggio 2017)

Una sola famiglia cristiana a Sebastia (Settembre 2016)

Un corso di ceramica per i ragazzi palestinesi: dal patrimonio archeologico allo sviluppo locale (Aprile 2015)

Imparare l’accoglienza: terminato il corso di lingua italiana a Sabastiya, parlano i protagonisti (Agosto 2014)

Sabastiya, turismo accogliente di comunità (Luglio 2014)

Imparare l’italiano a Sabastiya (Maggio 2014)

“Work in progress” nella guesthouse di Sabastiya (Aprile 2014)

I Consoli italiani di Gerusalemme visitano Sabastiya (Marzo 2014)

Nuova vita per la guesthouse di Sabastiya e per i giovani del villaggio (Gennaio 2014)

Sabastiya: una nuova guida per raccontare la storia e la bellezza del villaggio della Samaria (Marzo 2013)

Un libretto per raccontare ai bambini di Sabastiya la storia del loro villaggio (Novembre 2012)

Sabastiya (Novembre 2012)

Un seminario per chi guida i pellegrinaggi in Terra Santa (Novembre 2012)

Molti visitatori per la mostra su Sabastiya a Crespellano, che continua fino al 30 settembre (Settembre 2012)

Sabastiya vi aspetta… a Crespellano! (Settembre 2012)

Sabastiya: terminato con una festa il corso di italiano per i ragazzi del villaggio (Agosto 2012)

Ricordare un proprio caro con un gesto di solidarietà in favore del progetto di Sabastiya (Luglio 2012)

Sabastiya: marmellate per tutti i gusti nella bottega del paese (Luglio 2012)