Sabastiya, turismo accogliente di comunità

Sabastiya accogliente, tra passato e presente” è lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio culturale del villaggio di Sabastiya (Territori Palestinesi).

Vogliamo farlo mediante il coinvolgimento di giovani, donne e disabili nella creazione di un’economia locale sostenibile che migliori le condizioni economiche delle famiglie. Il progetto si concentra sulle peculiarità del luogo – la biodiversità, le abbondanti coltivazioni di frutta e di olivo e le straordinarie ricchezze storiche e archeologiche – e sulla valorizzazione delle qualità della popolazione locale, prima fra tutte l’accoglienza ai turisti.

Un patrimonio culturale da scoprire

Insediamento antichissimo, Sabastiya (Sebaste) fu rinnovata da Erode il Grande nel I sec. a.C.: sull’acropoli sono ancora oggi visibili i resti della città romana tra cui il foro e la basilica, il teatro, il tempio di Augusto, la strada colonnata e parte delle mura.

Nel periodo bizantino fu costruita una chiesa a ricordo della sepoltura di Giovanni Battista, ricordata dalle fonti cristiane sin dal IV secolo. L’edificio attuale fu ricostruito dai Crociati nella seconda metà del XII secolo ed era secondo in grandezza solo alla Chiesa del Santo Sepolcro.

Attività del progetto Sabastiya

  • Valorizzazione del patrimonio culturale del villaggio, attraverso il recupero e la riqualificazione di edifici e resti di grande valore storico e archeologico;
  • Promozione e sviluppo del turismo responsabile a Sabastiya, una perla per chi cerca una vacanza genuina a contatto con la popolazione locale;
  • Visite archeologiche, splendidi percorsi di trekking nel paesaggio collinare della Samaria, prodotti locali e di artigianato realizzati dai giovani e dalle donne del villaggio, pernottamenti presso la nuovissima Mosaic Guesthouse Sabastia;
  • Empowerment della popolazione locale in collaborazione con la ONG palestinese Mosaic Centre Jericho, attraverso il coinvolgimento attivo degli abitanti.

Risultati raggiunti finora

Nel centro del paese è stato allestito un laboratorio di mosaico e una bottega di prodotti tipici (sapone all’olio di oliva, marmellate di stagione, ecc). I lavori di restauro e di riabilitazione degli immobili da recuperare sono stati affidati ad architetto e personale locali. La Mosaic Guesthouse Sabastia è gestita da personale del vilaggio che è stato appositamente formato. Sono in corso attività di formazione per donne e ragazzi disabili (lavorazione della ceramica e gestione dei servizi al turismo).

Si ringraziano i tanti amici e sostenitori, tra cui la Cooperazione Italiana e il contributo della FAI – Fondation Assistance Internationale 

Visita e sostieni Sebastiya

Scrivi a visit@proterrasancta.orgprenota un week-end o una visita!

Scopri la nostra guida online su Sabastiya

 

DONA ORA

23773_1387736503734_1541717678_30954445_7666914_n
a_thesite-6
a_thesite-12
a_thesite-15
a_thesite-20
dsc_0070
dsc_0074
dsc_0076
img_2751
img_2770
img_2777
img_2779
img_2789
img_2791
img_2793
img_2795
img_2809
img_2810
img_2811
img_2813
img_2814
img_2815
img_2827
img_2835
img_4844
img_4853
img_4875
img_4890
img_4913
img_4919
img_4946
img_4956
img_4971
img_5006
img_5008
img_5018
img_5037
img_5040
img_5057
img_5071
img_5081
img_5096
img_5103
img_5104
img_5105
img_5109
img_5115
img_5120
img_5130
img_5143
img_5146
img_5161
img_5163
img_5198
img_5222
img_5242
img_5319
img_5324
img_5339
img_5347
img_5349
img_5358
img_5365
img_5376
img_5384
img_5407
img_5545
img_5464
img_5558
img_5648
prova_2757
sebaste_01
sebaste_02
sebaste_03
sebaste_04
sebaste_05
sebaste_06
sebaste_07
sebaste_08
condividi facebook twitter google pinterest stampa invia