Siria: è emergenza umanitaria. Cosa puoi fare tu.

“ Sono rimasti in pochi nel villaggio di Homs, ogni volta che passo davanti alla scuola mi sembra un miracolo che ci siano ancora dei bambini sui banchi e prego che anche oggi possano tornare a casa vivi. In Siria si esce di casa e si corre il rischio di non tornarci. Ma non posso fermarmi, tanti dei nostri assistiti sono già in fila per comprare qualcosa, fare la spesa è diventato un lavoro, devo andare da loro, sicuramente non avranno abbastanza soldi e mi aspettano. Staremo in fila per ore sperando di non dover scappare da qualche bombardamento….e domani sarà la stessa cosa. Questa è la nostra quotidianità in Siria”.  Fr. Halim.

pieghevole_ats_siria.indd

*

Per avere maggiori informazioni sulla situazione dei frati francescani in Siria e su quello che è possibile fare per sostenerli, CLICCA QUI.

Per effettuare una donazione, che verrà tempestivamente trasferita ai frati presenti in Siria, CLICCA QUI.

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia