Settembre 2011

Un concerto a Milano per celebrare l’opera “Via Crucis – De Profundis”

Si terrà questa sera, venerdì 30 settembre, un concerto di musica sacra a Milano, nel corso del quale verrà suonato un largo estratto della cantata “De Profundis” composta da Padre Armando Pierucci, musicista, compositore e direttore dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme, che ATS pro Terra Santa sostiene.

L’evento è organizzato dall’Orchestra Sinfonica Accademia delle Opere in collaborazione con la Fondazione Russa per le Iniziative Sociali e Culturali e con il Dipartimento Relazioni Estere del Patriarcato di Mosca. Il progetto, intitolato “La bellezza salverà il mondo”, avviene in occasione dell’anno dedicato allo scambio culturale tra Italia e Russia.

Per l’occasione, alcuni membri dell’Associazione “Amici del Magnificat” hanno curato la riedizione di due CD in un nuovo, doppio CD intitolato “Via Crucis – De Profundis”. Si tratta di due cantate che Padre Armando Pierucci ha scritto appositamente per un testo della poetessa russa Regina Derieva.

Spinto da Alexander Deriev, consorte dell’autrice del testo, Padre Armando ha ripreso la tradizione dei secoli XVIII e XIX e mettendo in musica la sua Via Crucis. La devozione dei cristiani di tutto il mondo, i quali ogni venerdì ripercorrono a Gerusalemme la Via Dolorosa, il tema del dolore profondo e la memoria del sacrificio del Signore Gesù e di sua Madre, hanno persuaso il compositore a scrivere note toccanti, drammatiche ma anche piene di speranza.

Durante il concerto, che inizierà alle ore 20.30 nella chiesa di S. Maria delle Grazie a Milano, verranno suonate, tra l’altro, opere del Metropolita Hilarion Alfaiev (personalità di spicco della Chiesa russo-ortodossa e anch’egli musicista), e, appunto, pezzi del “De Profundis”. E’ attesa la presenza dei due compositori. Il CD sarà disponibile al pubblico entro fine ottobre 2011.

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia