Via Crucis in dono alla Custodia di Terra Santa: grande successo per l’inaugurazione

email whatsapp telegram facebook twitter

Si è svolta il 21 settembre la cerimonia di inaugurazione della Via Crucis, donata  alla Custodia di Terra Santa da diversi pittori, coordinati dall’artista Giovanni Cremonese in collaborazione con il Commissariato di Terra Santa di Treviso.

Il gruppo, formato dai Cavalieri del Santo Sepolcro in pellegrinaggio in Terra Santa e da una delegazione degli artisti autori delle opere, ha incontrato prima fra Silvio de La Fuente, segretario della Custodia di Terra Santa, poi Tommaso Saltini, coordinatore di ATS pro Terra Sancta, e infine fra Artemio Vitores, il vicario custodiale.

I presenti, guidati dall’artista Giovanni Cremonese, hanno poi ammirato una per una le quattordici opere esposte nel salone d’ingresso della Curia Custodiale.

Al termine dell’incontro, il vicario custodiale ha benedetto le opere esposte, quest’omaggio gradito che ha rinforzato il legame tra il gruppo di artisti e di pellegrini e la Terra Santa, attraverso un segno concreto di amicizia e vicinanza alla Custodia di Terra Santa.

 

[nggallery id=93]