Magnificat, note di pace nella Città Santa

Gerusalemme

CONTESTO & OBIETTIVO

Nel 1995 la Custodia di Terra Santa fondò il Magnificat, un istituto musicale a Gerusalemme che oggi accoglie tanti bambini e ragazzi tra cristiani, musulmani ed ebrei. Nel contesto di Gerusalemme, l’apprendimento della musica rappresenta una valida alternativa all’abbandono giovanile e quindi alla strada, alla criminalità organizzata e allo spaccio di droghe che dilagano fortemente nella Città Vecchia.

L’Istituto Magnificat si pone quindi come luogo di prevenzione contro tutti i mali attuali, che mettono in serio pericolo la società giovanile, e di crescita a partire dall’infanzia fino all’età adulta. Inoltre questa scuola di musica rappresenta un luogo di incontro, di dialogo continuo, di convivenza pacifica, di promozione umana e sociale tra ragazzi e famiglie di diversa estrazione culturale e religiosa. È inoltre una delle pochissime realtà in Terra Santa dove cristiani, musulmani ed ebrei collaborano insieme uniti dal linguaggio universale della musica.

L’Associazione pro Terra Sancta promuove campagne di sostegno alle attività di formazione, per acquisire strumenti e per organizzare eventi musicali organizzati in Terra Santa e volti a incontrare tutte le comunità locali, senza distinzione di razza, cultura e religione.

GUARDA IL VIDEO

ATTIVITA’

  • Sostegno alla formazione di insegnanti e allievi offrendo possibilità di lavoro. 

BENEFICIARI

  • Bambini e ragazzi cristiani, ebrei e musulmani a Gerusalemme e dintorni.

SOSTIENI L’ISTITUTO MAGNIFICAT

Puoi donare con BONIFICO BANCARIO accedendo direttamente al tuo conto corrente per dare il tuo sostegno a:
ASSOCIAZIONE PRO TERRA SANCTA
Banca Popolare Etica
IBAN: IT 56 R 05018 12101 000014400444
BIC CODE: CCRTIT2T84A

Oppure puoi andare in Posta e compilare un BOLLETTINO POSTALE con questi dati:
intestazione: ASSOCIAZIONE PRO TERRA SANCTA
conto corrente postale n. 1012244214

Vuoi ricevere un promemoria con questi dati per effettuare la tua donazione?

email whatsapp telegram facebook twitter