Terra Sancta Museum

Gerusalemme

CONTESTO & OBIETTIVO

I francescani della Custodia di Terra Santa, in collaborazione con Associazione pro Terra Sancta e Studium Biblicum Franciscanum lavorano da alcuni anni all’allestimento del Terra Sancta Museum, il primo museo al mondo sulle radici del cristianesimo e la conservazione dei Luoghi Santi.

Il museo, collocato nel cuore della Città Vecchia di Gerusalemme, sarà articolato in tre sezioni: una multimediale inaugurata a febbraio 2016, una archeologica e una storica. Proprio nella Città Santa Associazione pro Terra Sancta desidera valorizzare i Luoghi Santi e approfondire la conoscenza della vita del figlio di Dio sulla terra tramite collezioni archeologiche e artistiche uniche al mondo che raccontano la storia della presenza cristiana in Terra Santa. Il Terra Sancta Museum vuole essere un centro dinamico aperto a visitatori di ogni cultura e religione per incoraggiare la comprensione reciproca, il rispetto e l’incontro. Un luogo dove ebrei, musulmani e cristiani, consapevoli del respiro universale di Gerusalemme, potranno incontrarsi a partire da una storia comune.

ATTIVITA’

Allestimento di tre sezioni museali all’interno della Città Vecchia: multimediale (in funzione dal 2016), archeologica e storica.
Tour didattici per bambini e ragazzi che hanno lo scopo di far conoscere il patrimonio storico e culturale comune e di educare all’integrazione e al dialogo.
Promozione e gestione di attività culturali.

BENEFICIARI

Visitatori di Gerusalemme.
Operai, artigiani e restauratori locali coinvolti nella conservazione.
Studenti e insegnanti delle scuole gerosolimitane.
Le comunità locali, cristiane, ebree, musulmane.

VOGLIAMO TORNARE AL TERRA SANCTA MUSEUM!

“Vogliamo tornare al Terra Sancta Museum!”. Lo ripetono in continuazione gli studenti della scuola Al Nur per ragazzi con difficoltà di apprendimento, al termine della visita alla sezione Multimediale del Terra Sancta Museum. E insistono così tanto che la scuola dovrà tornare una seconda volta, presto, nonostante non lo abbiano programmato. L’iniziativa, che coinvolge due scuole musulmane di Gerusalemme, sta avendo davvero un grande successo. Anche le ragazze della Al Tur school infatti sono attentissime alla spiegazione, mentre si aggirano tra i chiostri del Convento della Flagellazione. In fondo stanno conoscendo la loro storia, un patrimonio che gli appartiene e di cui non sapevano nulla. Non sapevano si potesse entrare a visitare un museo sulla storia di Gerusalemme e le radici del Cristianesimo, nel luogo dove la tradizione colloca la condanna di Cristo. Non lo sapevano, ma ne rimangono affascinate. E non si perdono un minuto del filmato che racconta delle vicende della Città Santa, di guerre per il potere, di conflitti che sussistono ancora.

Continua a leggere...

Chissà se questi ragazzi si rendono conto che il loro essere lì, la loro apertura ad imparare, è il primo passo in risposta a questi conflitti. La prima mossa verso la costruzione di una nuova Gerusalemme, che come dice il filmato, significa “Visione di pace”. Perché questo è lo scopo del progetto. Con questa iniziativa si vuole far conoscere la propria storia ai ragazzi di Gerusalemme e dintorni, ma soprattutto li si vuole educare all’apertura e al confronto per creare ponti di amicizia, per costruire insieme. Così mentre intorno si accentuano i conflitti e le divisioni, i ragazzi continuano a ripetere “Vogliamo tornare a vedere il museo! Vogliamo tornare a vedere il museo!”, per conoscere sè stessi innanzi tutto, e gli altri.

Per sostenere questa grande opera, è possibile fare una donazione online qui sotto oppure effettuare una donazione in memoria dei propri cari. Scopri come cliccando sul pulsante.

DONA PER IL TERRA SANCTA MUSEUM

Dona subito online con CARTA DI CREDITO o PAYPAL compilando il modulo!

 

Oppure puoi donare con BONIFICO BANCARIO accedendo direttamente al tuo conto corrente per dare il tuo sostegno a:

ASSOCIAZIONE PRO TERRA SANCTA
Banca Popolare Etica
IBAN: IT 56 R 05018 12101 000014400444
BIC CODE: CCRTIT2T84A

 

Puoi andare in Posta e compilare un BOLLETTINO POSTALE con questi dati:

intestazione: ASSOCIAZIONE PRO TERRA SANCTA
conto corrente postale n. 1012244214

 

Vuoi ricevere un promemoria con questi dati per effettuare la tua donazione?

 

 

 

 

email whatsapp telegram facebook twitter