Il centro di emergenza

Siria/Damasco

CONTESTO & OBIETTIVO

Durante la guerra in Siria, moltissime persone in fuga dai combattimenti sono confluite a Damasco, la capitale, dalle aree limitrofe. Nel 2017 poi la guerra è arrivata anche alle periferie di questa antica città e per mesi i combattimenti tra i jihadisti e l’esercito governativo sono stati violentissimi. Oggi a Damasco non ci sono più bombardamenti in corso, ma la crisi non è finita. Il conflitto interminabile, le sanzioni economiche imposte alla Siria e di conseguenza la povertà e l’assenza di beni di prima necessità hanno messo letteralmente in ginocchio la città.   

Per questo, con i fondi raccolti dall’Associazione pro Terra Sancta è stato istituito a Damasco, presso il convento francescano di Bab Touma, un centro di emergenza che supporta centinaia di famiglie in difficoltà attraverso la distribuzione di cibo, medicine, vestiti, detersivi e prodotti per l’igiene, pannolini e latte in polvere per i bambini.

L’Associazione sostiene inoltre l’asilo presso il memoriale di san Paolo, attraverso l’acquisto di materiale didattico e  a studiare i giovani universitari. Associazione pro Terra Sancta copre le spese annuali per l’accoglienza presso il centro di malati oncologici e cronici.

ATTIVITA’

  • Supporto all’emergenza delle famiglie e sostegno all’educazione dei ragazzi.

BENEFICIARI

  • Le famiglie di Damasco

La storia di Nasim e Nur

Nasim e Nur sono vestiti a lutto quando entriamo in casa loro perché non sono ancora passati i 40 giorni successivi alla morte della sorella di Nasim, morta d’infarto per le bombe 2 settimane prima.

Nasim è libanese ma ha la cittadinanza siriana dal 1945. Un anno fa è rimasto gravemente ferito da una scheggia di mortaio che ha paralizzato il lato destro del corpo. Da quel momento fa molta fatica a muoversi, ha bisogno di moltissime medicine e non riesce più a lavorare. La moglie, Nur, cerca di provvedere al sostentamento della famiglia cucinando cibo tradizionale per poi venderlo per strada. Oggi vivono in una casa minuscola che affittano nel quartiere di Bab Touma.

Continua a leggere...

Riescono a malapena a coprire l’affitto ma non sanno per quanto potranno rimanervi perché il proprietario ha deciso di aumentare i costi diventando così per loro insostenibili. Da novembre scorso sono beneficiari del pacco alimentare e dei voucher per le medicine distribuiti dal centro di emergenza presso la parrocchia di Bab Touma. Ricordano con gratitudine il pacco alimentare ricevuto lo scorso Natale che conteneva della carne perché era da mesi che non la mangiavano.

DONA PER L’EMERGENZA A DAMASCO

Puoi donare con BONIFICO BANCARIO accedendo direttamente al tuo conto corrente per dare il tuo sostegno a:
ASSOCIAZIONE PRO TERRA SANCTA
Banca Popolare Etica
IBAN: IT 56 R 05018 12101 000014400444
BIC CODE: CCRTIT2T84A

Oppure puoi andare in Posta e compilare un BOLLETTINO POSTALE con questi dati:
intestazione: ASSOCIAZIONE PRO TERRA SANCTA
conto corrente postale n. 1012244214

Vuoi ricevere un promemoria con questi dati per effettuare la tua donazione?

email whatsapp telegram facebook twitter