Prosegue la campagna di raccolta prenatalizia “Aiuta Betlemme”

Pavia, Cremona e Bergamo- queste le tre diocesi che, ad oggi, hanno aderito alla campagna di raccolta fondi dedicata alle persone più bisognose di Betlemme, la città natale di Gesù: bambini e anziani.

I vescovi delle diocesi in questione sosterranno l’iniziativa lanciata da ATS pro Terra Sancta a favore dei progetti della Custodia di Terra Santa che vengono realizzati a Betlemme per aiutare le pietre vive della Terra Santa.

Il vescovo di Pavia, Mons. Giovanni Giudici devolverà, ad esempio, il ricavato della consueta vendita del pane benedetto, all’emergenza Betlemme. L’iniziativa, che si svolgerà il 9 dicembre alla Chiesa di S. Maria del Carmine, in occasione della prossima Solennità di San Siro, sostenuta dall’Associazione Panificatori della Provincia di Pavia, andrà  a favore dei bambini bisognosi e degli anziani indigenti e abbandonati che vivono nella Terra dove Dio si è fatto Bambino.

A Cremona, invece, Mons. Dante Lafranconi ha deciso di sostenere l’iniziativa nell’ambito della tradizionale raccolta dell’“Avvento di Fraternità”, promossa dall’Ufficio missionario e dalla Caritas diocesana, che quest’anno sarà destinata alle iniziative a favore dei bambini più bisognosi e con problemi di apprendimento e degli anziani indigenti e abbandonati di Betlemme, la terra che ha visto nascere il Salvatore del mondo. Queste opere di carità sono promosse dai Frati della Custodia francescana del Convento della Basilica della Natività di Betlemme, in collaborazione con la parrocchia latina di Betlemme e con le scuole cristiane di Terra Santa.

A Bergamo, grazie al sostegno del vescovo Mons. Francesco Beschi, l’iniziativa è stata rilanciata in grande stile, dedicando alla Terra Santa e, in particolar modo, ai bambini di Betlemme tutta una serie di attività con lo slogan: “Terra Santa…dalla scuola un futuro di vita”. Gli eventi, che si svolgeranno durante tutto il periodo dell’avvento e comprendono concerti, incontri informativi, allestimenti di banchetti e il coinvolgimento di commercianti locali, vogliono “offrire la possibilità di frequentare la scuola ai bambini palestinesi delle famiglie più povere di Terra Santa contribuendo alla possibilità di sostenere la formazione scolastica dei figli in un clima di dialogo e di accoglienza reciproca, aiutandoli così a vivere insieme nel reciproco apprezzamento e in armonia.”

***

Scopri anche tu come sostenere le pietre vive di Betlemme, i bambini e gli anziani.

Scopri i progetti “Betlemme e i bambini di Terra Santa” e “Betlemme e gli anziani di Terra Santa“guardando i video appositamente realizzati per raccontarvi le attività della Custodia a Betlemme!

***

Puoi aiutare i bambini e gli anziani di Betlemme donando:

ONLINE su www.proterrasancta.org/it/aiutaci/


SU CONTO CORRENTE

ATS – Associazione di Terra Santa
Banca Popolare Etica
IBAN: IT67 W050 18121010 0000 0122691 – BIC CODE: CCRTIT2T84A