Emergenza Siria: l’appello del Papa

Giacomo Pizzi29 Agosto 2013

Non accenna a ridimensionarsi la crisi che sta colpendo la popolazione siriana.

L’Alto Commissario ONU per i Rifugiati, António Guterres ha dichiarato: “Era dai tempi del genocidio in Ruanda, quasi vent’anni fa, che non si assisteva a un esodo di simili proporzioni”.

Alcuni dati:

  • 7 milioni di persone bisognose di assistenza umanitaria;
  • 4 milioni e mezzo di sfollati interni;
  • 2 milioni di rifugiati siriani nei Paesi limitrofi;
  • 5 mila morti al mese.

Papa Francesco ha manifestato preoccupazione per l’escalation degli eventi nell’Angelus di domenica 25 agosto. Ecco le sue parole:

“Con grande sofferenza e preoccupazione continuo a seguire la situazione in Siria. L’aumento della violenza in una guerra tra fratelli, con il moltiplicarsi di stragi e atti atroci, che tutti abbiamo potuto vedere anche nelle terribili immagini di questi giorni, mi spinge ancora una volta a levare alta la voce perché si fermi il rumore delle armi. Non è lo scontro che offre prospettive di speranza per risolvere i problemi, ma è la capacità di incontro e di dialogo.

Dal profondo del mio cuore, vorrei manifestare la mia vicinanza con la preghiera e la solidarietà a tutte le vittime di questo conflitto, a tutti coloro che soffrono, specialmente i bambini, e invitare a tenere sempre accesa la speranza di pace. Faccio appello alla Comunità Internazionale perché si mostri più sensibile verso questa tragica situazione e metta tutto il suo impegno per aiutare la amata Nazione siriana a trovare una soluzione ad una guerra che semina distruzione e morte. Tutti insieme, preghiamo, tutti insieme preghiamo la Madonna, Regina della Pace”.

Aiutaci a sostenere la popolazione siriana, a far arrivare cibo e medicinali, e a dare un sostegno concreto a tutti frati e i religiosi che vivono in Siria, perché possano continuare a essere un segno di speranza per tutti.

 ***

Il tuo contributo ONLINE (carta di credito – VISA e MasterCard – o PayPal)

https://www.proterrasancta.org/it/aiuta-la-terra-santa/aiutaci/

 

Il tuo contributo con BONIFICO BANCARIO

ATS – IBAN: IT67 W050 18121010 0000 0122691

BIC/Codice Swift: CCRTIT2T84A

 

Il tuo contributo in POSTA

Conto Corrente: 1012244214
intestato a ASSOCIAZIONE DI TERRA SANTA

 ***

Per rimanere informati sulla situazione in Siria: www.terrasanta.net