Luglio 2019
Nisf Jubeil marketing

“Betania Ospitale”: la formazione a 360 gradi per far rinascere le micro attività socio-imprenditoriali

Dal 24 al 27 giugno si è svolto a Nisf Jubeil, un villaggio nel cuore della Samaria, il corso di Digital Marketing come parte del progetto “Betania Ospitale“: turismo sostenibile a sostegno della comunità locale finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo (progetto AD10958) implementato da Associazione pro Terra Sancta insieme al Mosaic Centre di Gerico. Il seminario, durato quattro giorni, fa parte di un corso della durata di tre anni. Due esperti di ALTIS (Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), i professori Richard Arsan ed Eleonora Montanari, nel corso di alcuni viaggi hanno creato un percorso per approfondire le tematiche del business management per piccole attività socio-imprenditoriali legate alla produzione artigianale locale palestinese e ai servizi di ospitalità.

Tutti i partecipanti al corso sono attivamente coinvolti nella gestione di 8 diverse attività economiche sostenute da Associazione pro Terra Sancta e dal Mosaic Centre di Gerico: le due guest house di Sebastia e Nisf Jubeil, il centro di restauro e produzione di mosaici di Gerico, l’associazione Shorouq delle donne di Betania che si dedica alla produzione di saponi e attività di ricamo, e un’attività di ristrutturazione di interni.

Lo scopo del progetto è di sviluppare attività inclusive tra la popolazione più vulnerabile a sostegno di una cultura di imprenditorialità orientata allo sviluppo socio-economico, con particole attenzione ai giovani e alle donne. In tutti gli incontri infatti le donne sono sempre state la maggioranza dei frequentanti.

Nei due incontri che si sono svolti nel 2018, rispettivamente a gennaio e giugno, tutti i partecipanti hanno dovuto creare piani di business e marketing per le loro attività provando a suggerire nuove proposte per migliorarle. In particolare, nell’incontro estivo, i formatori hanno dedicato del tempo individuale a ciascuno per creare una strategia di marketing personalizzata per ogni attività.

Il 24 giugno scorso Richard ed Eleonora sono tornati dai loro studenti per completare il percorso ponendo maggiore attenzione al mondo del Digital Marketing, cioè alla costituzione di un sito web per l’impresa e allo studio di strategie di comunicazione più efficaci per far conoscere il prodotto sponsorizzato e raggiungere un maggior numero di clienti.

La classe ha nuovamente affrontato la sfida con passione: dopo alcune ore di lezioni frontali, si sono fatte simulazioni ed esercitazioni di gruppo: “Abbiamo lavorato tutti insieme, è stato bello aiutarci e condividere le nostre idee per riuscire meglio nel nostro lavoro” ha detto alla fine Rozan, una delle partecipanti.

Sebbene quasi nessuno dei partecipanti avesse esperienze pregresse nel campo del business e dell’economia, tutti hanno aderito con entusiasmo portando a termine il corso con successo: una grande soddisfazione anche per Associazione pro Terra Sancta che, attraverso questi momenti di studio in programma fino al 2020, cerca di portare avanti un coinvolgimento attivo e propositivo del personale locale impegnato nei progetti.

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia