Betlemme e le anziane di Terra Santa: un compleanno particolare

email whatsapp telegram facebook twitter

Anna, volontaria a Betlemme per ATS Pro Terra Sancta ci racconta la sua festa di compleanno, che ha deciso di celebrare insieme alle anziane della Antonian Charitable Society, casa di riposo per anziane nella quale presta servizio.

“Il 24 settembre 2011 non era solo la data del mio compleanno, era anche l’anniversario del mio arrivo qui a Betlemme. Infatti esattamente un anno fa ho cominciato il mio servizio come volontaria di ATS Pro Terra Sancta con quelle che ora sono diventate le “mie” vecchiette, ospiti presso la casa di riposo Antonian Charitable Society di Betlemme.

Quando passi molto tempo all’estero e ancor più in un paese con cultura e tradizioni così diverse da quelle italiane, hai bisogno di trovare un luogo, delle persone che ti fanno sentire a casa. Proprio per questo motivo ho deciso che non c’era posto migliore per festeggiare il mio 26° compleanno se non in compagnia delle anziane e delle suore che quest’anno, nel bene e nel male, sono diventate la mia famiglia qui.

Quindi grazie all’aiuto di altri amici volontari come me, alcuni venuti anche da Gerusalemme, abbiamo organizzato una festa in grande stile, con tanto di cappellini, trombette, palloncini e mascherine!

Sembra scontato dirlo ma è proprio vero: il più grande regalo è stato vedere quanto le anziane erano felici di vederci lì con loro, questi 20 giovani che ballavano e cantavano con loro, e per loro.  

Fare la volontaria qui non è sempre facile, specialmente in un clima di tensione come quello che questo popolo sta attraversando in questo momento. Però mi stupisce sempre ritrovarmi ad ammettere come qui in Terra Santa ogni cosa che ti accade, anche la più semplice come una festa di compleanno, possa riempirti il cuore di una felicità tale per cui tutto ciò che cerco di fare per gli altri, alla fine diventa fatto per me.”

[nggallery id=94]