Dicembre 2013

Claudia Koll a fianco di ATS pro Terra Sancta, per sostenere le pietre vive di Gerusalemme

Claudia Koll è la nuova testimonial di ATS pro Terra Sancta. La famosa attrice italiana – in visita qualche mese fa a Gerusalemme – è stata accompagnata a visitare i progetti dell’Associazione e ha deciso di promuovere “Gerusalemme, Pietre della Memoria”. Claudia Koll, da tempo impegnata in opere benefiche con la sua associazione “Le opere del Padre”, sosterrà nei prossimi mesi anche le pietre vive della Terra Santa. Pubblichiamo di seguito la sua bella testimonianza che abbiamo raccolto al termine del suo viaggio.

“Ho accettato di aderire al progetto “Gerusalemme, Pietre della Memoria”, per il mio amore a Gesù Cristo e alla fede in Lui che mi porta a vivere Gerusalemme come la Città Santa. Con questa iniziativa la Custodia di Terra Santa intende aiutare le famiglie cristiane più povere che abitano nella Città Santa per preservarne la peculiare identità religiosa di “Città della Pace”.

Desidero per Gerusalemme e per tutto l’Israele di Dio, la pace e l’unità. C’è un luogo voluto da Giovanni Paolo II a Roma, la Chiesa di Sant’Anastasia, dove si prega con l’adorazione Eucaristica per la pace in Terra Santa. È lì, durante la preghiera, che è cresciuto il mio rapporto con il Signore.

Nel tempo è cresciuto in me anche il desiderio di pregare per Gerusalemme, perché trionfi la misericordia di Dio in questa città. Santa Faustina Kowalska, annoverata dai teologi fra i grandi mistici della Chiesa, annota nel suo diario che Gesù le dice: “L’umanità non troverà pace finché non confiderà nella Mia Misericordia”. La pace è un dono di Dio e va chiesta con insistenza al Signore nella preghiera.

Domandate pace per Gerusalemme:

sia pace a coloro che ti amano,

sia pace sulle tue mura,

sicurezza nei tuoi baluardi. (Salmo 121)”.

A Claudia Koll va – sin da ora – il ringraziamento di tutto lo staff di ATS pro Terra Sancta per la generosità con cui ha aderito al progetto.

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Sostenere la presenza cristiana nella Città Vecchia di Gerusalemme: un edificio restaurato (Aprile 2015)

A Pompei un concerto per la Terra Santa (Marzo 2015)

“Cosa sono qui a costruire?”: la testimonianza di Alice, volontaria a Gerusalemme (Gennaio 2015)

Claudia Koll a Gerusalemme, in pellegrinaggio sui Luoghi Santi e in visita ai progetti di Associazione pro Terra Sancta (Gennaio 2015)

Inaugurato il nuovo Convento di S. Francesco ad Coenaculum (Ottobre 2014)

La Nostra Casa a Gerusalemme e Betlemme (Settembre 2014)

Nuovi lavori per la squadra di operai nella Città Vecchia di Gerusalemme: la missione della Custodia di Terra Santa si rinnova all’insegna della continuità (Agosto 2014)

“Voglio vivere lì dove Gesù ha vissuto”: le voci dei cristiani della Città Vecchia di Gerusalemme (Giugno 2014)

Conclusi quattro nuovi appartamenti per la comunità araba-cristiana di Gerusalemme: le pietre vive della memoria (Giugno 2014)

A Roma, insieme a Claudia Koll, una veglia di preghiera per la pace per il viaggio del Papa in Terra Santa (Maggio 2014)

Al Santuario di Betfage, nuova veste per il presbiterio della Chiesa e della Sacrestia (Maggio 2014)

Santuario di San Giovanni a Ain Karem: lavori per un nuovo salone di accoglienza per i pellegrini (Marzo 2014)

A Roma, con Claudia Koll per edificare la Città della Pace (Dicembre 2013)

La storia di Peter e Farida: aiutare una famiglia significa aiutare la piccola comunità cristiana di Gerusalemme (Ottobre 2013)

Giunto al termine il progetto “Emergenza abitativa e sociale nella Città Vecchia di Gerusalemme Est”: ecco i risultati (Luglio 2013)

Gerusalemme Pietre della Memoria (Giugno 2013)

“Gerusalemme, Pietre della Memoria” e la storia di Feras (Marzo 2013)

Santo Sepolcro: un intervento di manutenzione straordinaria nella cappella del Santissimo Sacramento (Marzo 2013)

Un piccolo regalo da Marsiglia, per le famiglie del quartiere cristiano di Gerusalemme (Febbraio 2013)

Il convento di San Francesco Ad Coenaculum riapre ai pellegrini (Febbraio 2013)