Colpita la chiesa francescana di Damasco. Associazione pro Terra Sancta a fianco della Custodia di Terra Santa

email whatsapp telegram facebook twitter

La chiesa della parrocchia francescana di Damasco, situata presso la porta di Bab Touma, è stata colpita oggi pomeriggio da un colpo di mortaio che ha danneggiato la cupola e rotto alcuni vetri. I calcinacci sono caduti in terra, ma non ci sono conseguenze gravi. Fra Bahjat Karakach, in chiesa durante l’esplosione, non ha riportato ferite.

Associazione pro Terra Sancta, a fianco dei frati sin dall’inizio della guerra siriana, ha subito fatto sentire la propria vicinanza ai frati e a tutti i cristiani di Damasco attraverso le parole del direttore Tommaso Saltini:

Ci impegneremo per aiutare economicamente i frati a riparare i danni. Chiediamo sin da ora il sostegno di tutti per raccogliere i fondi necessari a ricostruire ciò che è stato distrutto. Non possiamo e non vogliamo lasciare soli i cristiani e tutto il popolo siriano colpiti da una guerra assurda”.

Aiuta subito!