Eletto il Custode di Terra Santa: Associazione pro Terra Sancta ha un nuovo presidente

email whatsapp telegram facebook twitter

La Terra Santa ha un nuovo Custode, i frati francescani della Custodia hanno un nuovo padre e Associazione pro Terra Sancta, un nuovo presidente.

Si tratta di Fra Francesco Patton, 53 anni, trentino. Ha svolto diversi servizi all’interno della sua Provincia di origine e all’interno dell’Ordine. È stato due volte Segretario generale del Capitolo generale OFM (2003 e 2009), Visitatore generale (2003), Ministro provinciale del Trentino (2008-2016), Presidente della Conferenza dei Ministri provinciali dell’Italia e Albania (COMPI).

Fra Francesco Patton succede a fra Pierbattista Pizzaballa, che ha ricoperto l’incarico per dodici anni. Il nuovo Custode diventa di diritto il nuovo presidente dell’Associazione che lavora a servizio e in strettissima collaborazione con i francescani della Custodia in tutta la Terra Santa.

“Alle comunità cristiane di Terra Santa io direi che vengo con molta umiltà, in punta di piedi” ha dichiarato Fra Francesco a Radio Vaticana subito dopo l’elezione, “vengo con, nel cuore, un grande amore per questa Terra. Chiedo anche di essere accolto e aiutato a svolgere il mio servizio per il bene delle persone che lì vivono e per il bene delle persone che vengono per studio, per pellegrinaggio o, anche semplicemente, per una curiosità nei confronti di questi luoghi. Ma quello che chiedo, appunto, è di essere accolto come un fratello”.

L’Associazione pro Terra Sancta accoglie il nuovo Custode con il forte desiderio di appoggiarlo e sostenerlo nel suo prossimo mandato: un instancabile servizio a questa terra amata e santa e alle persone che ci vivono o che la visitano.

Benvenuto!