Giugno 2015

Finisce l’anno scolastico: grande festa per i diplomati del Terra Sancta College di Betlemme

Sono giorni di festa per molte famiglie a Betlemme. Quest’anno ben 40 allievi del Terra Sancta College for Boys hanno superato gli esami finali e si sono diplomati in maturità classica e scientifica. Quattro di loro sono stati premiati come migliori studenti e il professore di storia e geografia dell’istituto è stato premiato per la sua dedizione nel preparare le attività didattiche, la sua professionalità e la sua costanza nell’aiutare ed incoraggiare tutti gli allievi con maggiori difficoltà di apprendimento.

Questo successo è stato motivo di grande orgoglio per molti cittadini di Betlemme: per la maggior parte dei palestinesi, infatti, è molto difficile intraprendere e portare a termine il percorso di studi superiore. In un contesto sociale, civile ed economico tanto travagliato come quello palestinese, frequentare la scuola rimane un privilegio per pochi. Tanti sono i ragazzi che decidono di smettere di frequentare la scuola per trovarsi un lavoro e aiutare i genitori a mantenere i fratellini più piccoli, altri sono quelli che vivendo in campi profughi non vedono nell’istruzione una valida alternativa alla lotta politica come mezzo per costruire un futuro di pace.

In questi anni, però, grazie alle tante donazioni ricevute attraverso il programma di sostegno a distanza, il numero dei ragazzi che quotidianamente sono seguiti e supportati nel loro percorso didattico è incrementato e anche il livello di rendimento scolastico è decisamente migliorato.

Se questi ragazzi hanno migliori prospettive per il futuro è certamente grazie al sostegno dei frati francescani e del personale educativo che ogni giorno sceglie di credere in loro, aiutandoli a sviluppare al meglio il loro potenziale, ma è anche e soprattutto grazie a chi da lontano decide di sostenerli economicamente e spiritualmente, facendoli sentire ricordati e amati.

Sostieni a distanza anche tu un bambino o un ragazzo di Betlemme… basta 1 euro al giorno!

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Scuole di Terra Santa: quei luoghi dove ancora oggi continua l’incontro tra San Francesco e il Sultano (Febbraio 2019)

Nuovo indirizzo tecnologico del Terra Sancta School di Betlemme: una scommessa all’avanguardia (Marzo 2018)

Natale a Betlemme: i piccoli segni di una speranza grande (Dicembre 2017)

Estate a Betlemme: per crescere insieme con la musica (Agosto 2017)

Il “Summer Camp” a Betlemme (Luglio 2017)

A lezione con l’Arab Institute di Betlemme: “Non basta conoscersi e interessarsi, ma si deve anche valorizzare l’altro” (Febbraio 2017)

Incontro, buona cucina e la bellezza delle piccole cose: le donne di Betlemme ripartono anche da qui (Febbraio 2017)

“Riconciliarsi con se stessi, per costruire il mondo”: l’avventura dei ragazzi di Betlemme (Gennaio 2017)

Con la Conferenza Episcopale Italiana nelle scuole! Riduciamo la violenza tra i banchi di Betlemme (Novembre 2016)

“Mi troverai nel suono”: corso di formazione per musicoterapisti a Betlemme (Luglio 2015)

Campo estivo a Betlemme, l’entusiasmo dei più piccoli (Luglio 2015)

Il personaggio del mese: Naila, Assistente Sociale a Betlemme (Maggio 2015)

A Natale per Betlemme: belle notizie dalla parrocchia di Busseto, e da tante parrocchie italiane (Dicembre 2014)

Betlemme: il Natale arriva tra i bimbi del Caritas Baby Hospital e del Campo profughi di Aida (Dicembre 2014)

Video: la nostra Campagna di Natale entra nel vivo, con una novità (Dicembre 2014)

Le voci dei piccoli di Betlemme, tra la mensa, i compiti e il campo di pallone (Dicembre 2014)

“Qui si respira ancora profumo di speranza”: un mese a Betlemme per portare il sorriso ai più piccoli (Novembre 2014)

Campagna di Natale per Betlemme (Novembre 2014)

Betlemme e i bambini di Terra Santa (Agosto 2014)

Il sorriso dei bambini di Betlemme in un campo estivo (Luglio 2014)