La mostra fotografica sul Getsemani visitabile all’Urban Center di Rovereto fino al 6 gennaio

email whatsapp telegram facebook twitter

Dopo essere stata esposta per tutto il mese di ottobre presso la Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto, domenica 1 dicembre la mostra fotografica dal titolo “Getsemani, conservare il passato e formare il futuro” è stata inaugurata all’Urban Center (in corso Rosmini) a Rovereto, dove sarà visitabile fino al 6 gennaio 2014. L’evento fa parte della manifestazione Natale dei Popoli.

La mostra racconta l’intero svolgersi di un importante progetto di conservazione e formazione, avviato più di un anno fa, che è stato coordinato da ATS pro Terra Sancta e dal Mosaic Centre di Gerico, e cofinanziato anche dal Ministero italiano degli Affari Esteri, dal Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme, dal Ministero palestinese del Local Government e dal Programma di cooperazione Palestinian Municiaplities Support Program – PMSP.

Attraverso la serie di pannelli espositivi, i visitatori della mostra potranno approfondire la storia di questa splendida Basilica – tra le più visitate di Gerusalemme e di tutta la Terra Santa per il grande significato evangelico e per la sua bellezza artistica. Ma soprattutto potranno ripercorrere le varie fasi con cui si è portato avanti il restauro dei mosaici, del pavimento, della facciata e del tetto, contestualmente al corso di formazione nel quale sono stati coinvolti sei giovani locali, che hanno imparato durante quest’anno l’arte preziosa del restauro dei mosaici.