Le anziane, i poveri, e tutta la comunità di Betlemme piangono la scomparsa di Suor Immacolata

Sabato 1 agosto è mancata Suor Immacolata, la madre superiora delle suore giannelline che sono a servizio la Società Caritatevole Antoniana di Betlemme. Nelle ultime settimane era molto sofferente e la lotta con la sua malattia si è fatta sempre più difficile.

Suor Immacolata, giordana di origine e da più di vent’anni a Betlemme, è stata un esempio per molti. Chi l’ha conosciuta, anche per pochi minuti, ricorda sicuramente la loquacità con cui intratteneva poveri e pellegrini, ma soprattutto la sua umiltà e la sua misericordia.

É una grande perdita per tutta la comunità di Betlemme, ma siamo sicuri che il Signore riserverà alla sua anima un luogo prescelto per accompagnare dall’Alto la nostra missione con i più bisognosi.