Betania casa di Lazzaro, Marta e Maria
icon-campaign

Palestina/Betania – Per custodire la casa di Lazzaro, Marta e Maria

Israele e Palestina
icon-campaign
Conservazione e Restauro Antichità
icon-campaign
Attività Culturali
icon-campaign
Formazione Professionale
icon-campaign
Ricostruzione Edifici
icon-campaign
Beneficiari
1’000

CONTESTO & OBIETTIVO

contesto e obiettivi
Betania, nei Vangeli luogo d’amicizia, è oggi teatro di un conflitto. Posta sotto il controllo dell’Autorità Palestinese, e per questo conosciuta in arabo come al-Azariyeh («luogo di Lazzaro»), la città è infatti divisa dalla vicina Gerusalemme dal muro di separazione israeliano.
La lotta tra le due fazioni si è tradotta in un contesto di depressione economica e di deprivazione culturale che danneggia pesantemente la comunità locale.
Associazione Pro Terra Sancta è attiva sin dal 2014 a Betania in due direzioni.
Primo, essa è attiva nella conservazione della Basilica della città e nel recupero di aree archeologiche abbandonate, coinvolgendo 180 giovani del luogo nei lavori e 12 studenti universitari, qualificati per partecipare alle operazioni di scavo archeologico. Pro Terra Sancta opera anche in sinergia con l’Autorità Palestinese per organizzare visite del sito, di cui solo nell’ultimo anno hanno goduto più di 800 studenti.
Secondo, Pro Terra Sancta ha attivato progetti di piccola imprenditorialità e di micro-credito in favore di 20 donne di Betania, in condizioni di particolare difficoltà. Questo consente loro di produrre e vendere prodotti locali quali sapone, oli e candele.

SOSTIENI IL PROGETTO IN Israele e Palestina

Favorire i legami tra la Terra Santa e il mondo