Marzo 2013

Santo Sepolcro: un intervento di manutenzione straordinaria nella cappella del Santissimo Sacramento

Collocata all’interno del santuario del Santo Sepolcro, la cappella del Santissimo Sacramento (chiamata anche cappella dell’Apparizione di Gesù a sua Madre), ricorda l’episodio dell’incontro tra il Cristo risorto e la Vergine, non riportato nei Vangeli canonici ma tramandato dalla tradizione.

Nel mese di gennaio l’Ufficio Tecnico Custodiale vi ha svolto un importante intervento manutentivo per limitare le infiltrazioni d’acqua dalla copertura, che avevano nel tempo rovinato parte del soffitto e delle pareti della cappella francescana dove, tra l’altro, si venera la Colonna della Flagellazione.

Dopo aver eseguito le riparazioni della copertura, gli operai del team di manutenzione hanno provveduto alla sistemazione dell’ambiente interno, ritinteggiando soffitto e pareti e cogliendo l’occasione per eseguire piccoli lavori di manutenzione straordinaria sull’impianto di illuminazione. Fondamentale al fine dell’esecuzione dei lavori in sicurezza è stato l’utilizzo del ponteggio messo a disposizione gratuitamente dalla Ditta Ars Aedificandi di Villa d’Adda (BG).

L’intervento è stato realizzato all’interno del progetto “Gerusalemme, Pietre della Memoria” attraverso il quale ATS pro Terra Sancta sostiene il restauro di santuari e conventi francescani nella Città Santa, nonché la ristrutturazione di numerose abitazioni per i cristiani locali.

p1040390
p1040392
p1040393
p1040396
sam_0994
sam_1000
sam_1016
sam_1061
condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Restaurare il luogo fisico per preservare la fede: inaugurata l’Edicola del S. Sepolcro (Marzo 2017)

Santo Sepolcro: nuova luce per i mosaici della Crocifissione (Febbraio 2016)

Sostenere la presenza cristiana nella Città Vecchia di Gerusalemme: un edificio restaurato (Aprile 2015)

“Gerusalemme! Immagini dei francescani in Terra Santa”: mostra ad Assisi dall’11 aprile (Aprile 2015)

A Pompei un concerto per la Terra Santa (Marzo 2015)

Santo Sepolcro: nuova protezione per gli affreschi nella cappella del Ritrovamento della Croce (Marzo 2015)

“Cosa sono qui a costruire?”: la testimonianza di Alice, volontaria a Gerusalemme (Gennaio 2015)

Inaugurato il nuovo Convento di S. Francesco ad Coenaculum (Ottobre 2014)

La Nostra Casa a Gerusalemme e Betlemme (Settembre 2014)

Nuovi lavori per la squadra di operai nella Città Vecchia di Gerusalemme: la missione della Custodia di Terra Santa si rinnova all’insegna della continuità (Agosto 2014)

“Voglio vivere lì dove Gesù ha vissuto”: le voci dei cristiani della Città Vecchia di Gerusalemme (Giugno 2014)

Conclusi quattro nuovi appartamenti per la comunità araba-cristiana di Gerusalemme: le pietre vive della memoria (Giugno 2014)

A Roma, insieme a Claudia Koll, una veglia di preghiera per la pace per il viaggio del Papa in Terra Santa (Maggio 2014)

La nuova guida del pellegrino: “Il Santo Sepolcro” (Maggio 2014)

Al Santuario di Betfage, nuova veste per il presbiterio della Chiesa e della Sacrestia (Maggio 2014)

Santo Sepolcro: il centro del mondo (Aprile 2014)

Santuario di San Giovanni a Ain Karem: lavori per un nuovo salone di accoglienza per i pellegrini (Marzo 2014)

Santo Sepolcro, restauri alla Cappella dei Franchi (Febbraio 2014)

A Roma, con Claudia Koll per edificare la Città della Pace (Dicembre 2013)

Claudia Koll a fianco di ATS pro Terra Sancta, per sostenere le pietre vive di Gerusalemme (Dicembre 2013)