Servizio civile in Terra Santa a Betlemme

email whatsapp telegram facebook twitter

Custode e volontari di BetlemmeA partire dal mese di febbraio, 4 volontari del Servizio Civile Nazionale hanno cominciato il proprio servizio a Betlemme.

Il progetto dal titolo Ad un passo da Terra è promosso dal Consorzio Icaro di Foggia che da tempo collabora e sostiene il lavoro della Custodia di Terra Santa/ATS pro Terra Sancta. L’intervento riguarda l’assistenza ai bisognosi e attività di fundraising per la Custodia.

I volontari sono impegnati in progetti sociali promossi da ATS pro Terra Sancta, dalla Fondazione Giovanni Paolo II e dal Franciscan Social Service Office (FSSO), che si propongono di sostenere le “pietre vive” di Betlemme nella complicata situazione politica ed economica tipica dei territori dell’Autorità palestinese che colpisce fortemente i più deboli, in particolare bambini e anziani; prestano servizio presso la casa Hogar Niño Dios gestita dalle suore del Verbo Incarnato e che ospita circa 30 bambini disabili, e la Antonian Charitable Society, casa di cura e riposo che ospita 27 anziane donne.

 

I volontari selezionati dal Consorzio Icaro sono Andrea Colasuonno, Anna Colombi, Raffaele Santoro e Sara Micheletti.

Andrea Colasuonno, 26 anni, laureato presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Filosofiche, presta servizio alla Fondazione Giovanni Paolo II, mettendosi a disposizione per  la programmazione di iniziative che coinvolgono principalmente i giovani, e la collaborazione alle attività culturali promosse dalla Fondazione.

Anna Colombi, 25 anni, laureata in Scienze Linguistiche per la Mediazione Interculturale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, presta servizio a favore della Antonian Charitable Society, seguendo il progetto di ATS Pro Terra Sancta dal titolo “Anziani Betlemme”.

Raffaele Santoro, 25 anni, laureato in Fisioterapia presso l’Università degli Studi de L’Aquila, affianca e supporta l’intervento di fisioterapia per curare i bambini disabili ospiti al centro Hogar Niño Dios.

Sara Micheletti, 25 anni, laureata presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali ed esperta in Cooperazione Internazionale, svolge servizio partecipando alle attività di progettazione per ATS pro Terra Sancta – Custodia di Terra Santa presso il FSSO e il centro Hogar Niño Dios, dove aiuta le suore a prendersi cura dei bambini.