Bombe sul collegio Terre Sainte!

Il collegio Terre Sainte di Aleppo sostenuto dall’Associazione pro Terra Sancta è stato colpito la sera del 21 maggio, da missili dei jihadisti. Una donna anziana è morta e altre due sono rimaste gravemente ferite. La struttura ospita 20 anziani in tutto.

Padre Firas Lutfi, superiore francescano del collegio, ci scrive:

“Verso le sei di sera un missile ha colpito il collegio di Terre Sainte dei frati francescani ad Aleppo, convento tanto caro e amato da tutti gli aleppini, in particolare dalle famiglie che si recano qui numerose ogni giorno per prendere un’aria pulita e recuperare le energie che la guerra in atto ha sciupato. Una donna anziana e malata è stata uccisa.. Altre due ferite gravemente! Panico e terrore hanno colpito le altre venti donne che il convento aveva ospitato dopo che la loro casa di ricovero è stata bombardata un anno fa. Ora non sappiamo nè come nè dove sistemarleAleppo purtroppo non è più un luogo tranquillo. Il Signore abbia pietà di noi e ci benedica con la Sua Pace… padre Eduardo [l’altro frate che vive con padre Firas] ed io stiamo pregando per la defunta e per tutte le persone innocenti che sono vittime del conflitto odioso in Siria… vorremmo che vi associaste alla nostra preghiera per tutti affinché cessi il male, e al posto dell’odio regni la pace e l’amore!

La struttura della Custodia di Terra Santa ospita molte persone, che ora si trovano senza un posto dove andare.

Associazione pro Terra Sancta è al fianco dei frati ad Aleppo e continuerà a sostenere il collegio, le anziane che vi abitano e tutti coloro che in questi anni sono stati accolti dai francescani.

Aiutaci a sostenere le comunità in Siria!