Marzo 2016

Betlemme: inizia un nuovo corso di restauro mosaici per i ragazzi locali

La scorsa settimana, presso gli uffici di Associazione pro Terra Sancta di Betlemme, si sono svolti i primi colloqui di selezione per il Mosaic Centre Training Course. Nell’ambito del progetto in collaborazione col Mosaic Centre Jericho e con il CEI-Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo, è stato lanciato, infatti, un master intensivo per la specializzazione in arti musive.

Il corso, indirizzato a 5 giovani provenienti da Betlemme e dintorni, si articola in 40 ore settimanali per la durata di tre mesi, concentrandosi sulla storia e sulla tecnica dell’antica tradizione palestinese del mosaico. Terminato il master, i partecipanti saranno in grado di produrre artigianalmente e di restaurare mosaici di alta qualità.

Osama Hamdan, presidente del Mosaic Centre Jericho, Carla Benelli, coordinatrice dei progetti culturali e di formazione per Associazione pro Terra Sancta e Vincenzo Bellomo, responsabile del progetto per l’associazione a Betlemme, hanno incontrato 15 candidati per valutarne la preparazione e le capacità artistico-attitudinali minime, necessarie per partecipare alle lezioni.

L’obiettivo del progetto è formare i giovani delle famiglie più bisognose di Betlemme e dar loro, oltre ad una preparazione teorica e pratica, anche un’opportunità a livello professionale nel settore artistico, artigianale e turistico. Si tratta di una chance preziosa in un contesto economico stagnante come quello attuale della città.

Un ringraziamento particolare al CEI-Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo, che ha reso possibile questa iniziativa.

Scopri come sostenere i nostri progetti di restauro dei mosaici!

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Acqua pulita per le famiglie più bisognose di Betlemme (Settembre 2019)

Un graffito di speranza per la Società Antoniana di Betlemme (Settembre 2019)

Rand e Violette: da Damasco all’Italia per imparare l’arte del restauro (Settembre 2019)

Incontrarsi con la musica a Betlemme (Luglio 2019)

Betlemme: la piccola May torna a vedere (Aprile 2019)

Il turismo che fa (del) bene: l’esperienza della Guesthouse Dar Al Majus di Betlemme (Aprile 2019)

Sebastia: nuovi spazi per un turismo sostenibile e responsabile (Marzo 2019)

Betlemme: dopo 2000 anni, la bellezza e la semplicità di un evento che ha cambiato l’umanità (Dicembre 2018)

“Voglia di acqua” a Betlemme: nuove cisterne di acqua in regalo a Rana e alla sua famiglia (Dicembre 2018)

Ricomincia la scuola a Betlemme! (Settembre 2018)

5 x Mille per l’educazione: l’esempio di due ragazze di Betlemme (Maggio 2018)

Le mani e il cuore di Mattia, fiositerapista volontario a Betlemme (Marzo 2018)

Nuovo indirizzo tecnologico del Terra Sancta School di Betlemme: una scommessa all’avanguardia (Marzo 2018)

Approfondimenti: lungo il fiume Giordano (Dicembre 2017)

Natale a Betlemme: i piccoli segni di una speranza grande (Dicembre 2017)

Al Campo dei Pastori con fra Josè Maria. Per essere “un po’ pastori e un po’ angeli” (Novembre 2017)

Un servizio per tutta la vita. In Terra Santa con i ragazzi del Servizio Civile Nazionale (Novembre 2017)

Terra Santa: i 4 appuntamenti da non perdere (Ottobre 2017)

Estate a Betlemme: per crescere insieme con la musica (Agosto 2017)

Il “Summer Camp” a Betlemme (Luglio 2017)