Incontriamo la famiglia di Mariam, bambina di Betlemme

email whatsapp telegram facebook twitter

La famiglia genera il mondo”, ha detto Papa Francesco. Una frase che sembra farsi carne ogni giorno a Betlemme, il luogo in cui si è formata la Sacra Famiglia.

È per questo motivo che dedichiamo la nostra campagna di Natale proprio alle famiglie più povere di Betlemme.

Tra i banchi di scuola conosciamo Mariam, che ci racconta la sua storia e quella dei suoi genitori: una storia ordinaria in un contesto difficile, dove avere un lavoro e riuscire a mantenerlo è quasi un lusso.

Mariam ha otto anni. È una bambina molto tranquilla, difficilmente le maestre hanno dei rimproveri nei suoi confronti. Si è dovuta impegnare particolarmente quest’anno perchè per la prima volta ha dovuto affrontare gli esami di fine anno, ma i risultati sono stati davvero soddisfacenti.

La sua materia preferita è l’inglese, mentre ha qualche problemino con la matematica. Ha una sorella più piccola che come lei frequenta la scuola dei Francescani e con cui ha un rapporto molto protettivo.

Papà cerca di mantenere la sua famiglia con quel poco che riesce a guadagnare come elettricista. La maggior parte delle volte come ricompensa per il lavoro svolto ottiene solo un “Che il Signore ti benedica”. Oppure gli viene offerto il caffè e una colazione tipica del posto! Sicuramente con questo non riesce a pagare le bollette e a mantenere due bambine.

Sostenere la piccola Mariam e la sua famiglia non solo è un segno di speranza immediato; vuol dire anche dare la possibilità ad una futura donna di studiare e crescere in modo sano e sereno. Una giovane che potrà cosi un giorno trovare un lavoro ed essere in grado di provvedere alla sua famiglia.

  • Con 60 euro: assicuri l’abbigliamento invernale per Mariam e la sua sorellina
  • Con 100 euro: regali un pasto caldo al giorno per Mariam e la sua sorellina, per un mese
  • Con 360 euro: garantisci a Mariam la retta scolastica e la copertura sanitaria per un anno
Sostenere la sua famiglia o quella di una bambina come lei significa sostenere una speranza che genera il mondo.

Dona anche tu per Mariam

Segui la nostra Campagna di Natale su Facebook!