Gennaio 2016

Jamila, un’anziana donna di Betlemme senza assistenza

Jamila abita nel centro storico di Betlemme. Per arrivare a casa sua si percorrono delle scalette inerpicate che conducono ad un soleggiato cortile. La sua casa è povera, ma dignitosa. Ha cresciuto 6 figli di cui 5 femmine, tutte sposate e un figlio di 30 anni che vive ancora con lei. Ad oggi ha 14 nipotini!

Jamila è vedova da tempo e deve di fatto sostenersi da sola, perché i figli riescono appena a sfamare le proprie famiglie. In Palestina non esistono nè la pensione per anzianità nè l’assistenza pubblica sociale. Gli anziani poveri devono arrangiarsi, e se le famiglie non li aiutano non hanno nessuno. Proprio in questi casi i Francescani intervengono come la Provvidenza.

Stessa cosa vale per l’assistenza medica pubblica, di fatto inesistente. L’anno scorso Jamila si è ammalata di cancro e solo grazie al sostegno del Franciscan Social Services Office di Betlemme ha potuto sottoporsi ad un’operazione. Ora, però, dovrebbe iniziare una terapia chemioterapica a Nablus ma per farlo ha bisogno di aiuto.

Il Franciscan Office di Betlemme ha bisogno di contributi per aiutare Jamila e altri anziani come lei, che non hanno le risorse economiche per curarsi.

Come dice papa Francesco, “Un mondo che non custodisce i nonni è un mondo che non ha futuro! Perché perde la propria memoria”.

Aiuta gli anziani poveri di Betlemme, memoria del luogo santo dove nacque Gesù, che non hanno nulla se non la carità Francescana e il sostegno dei volontari.

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Il centro di studi Orientali al Cairo, dove il dialogo è vita (Luglio 2019)

Le mani e il cuore di Mattia, fiositerapista volontario a Betlemme (Marzo 2018)

Continua l’assistenza alle Pietre Vive di Betlemme: la Fondation Francois d’Assise in sostegno dei bisognosi (Ottobre 2016)

Betlemme: si conclude il corso di ebraico per 25 donne madri di famiglia (Maggio 2016)

Una boccata d’ossigeno per gli anziani di Betlemme (Maggio 2016)

Il Custode di Terra Santa in visita ai progetti di Betlemme (Gennaio 2016)

Betlemme, il “caldo” regalo del Pilgrims Residence Hotel (Novembre 2015)

Qui tutti siamo nati: un documentario sugli anziani protagonisti della storia di Betlemme (Novembre 2015)

I personaggi del mese: intervista doppia a Suor Lisi e Suor Caterina della Società Antoniana di Betlemme (Novembre 2015)

I frati della Liguria sostengono due importanti realtà sociali e caritative di Betlemme (Ottobre 2015)

Le anziane, i poveri, e tutta la comunità di Betlemme piangono la scomparsa di Suor Immacolata (Agosto 2015)

La lista nozze? Un dono speciale per Betlemme (Giugno 2015)

A Betlemme, una giornata tipo degli anziani al centro diurno della Società Antoniana (Maggio 2015)

Betlemme: delegazione dell’Holy Land Coordination in visita agli anziani della Società Antoniana (Gennaio 2015)

Inizia l’Avvento: scopri come lo vivono i più poveri di Betlemme, e come puoi aiutarli (Dicembre 2014)

Apre a Betlemme la “Baby Jesus guest house” (Settembre 2014)

Betlemme è anche anziana (Luglio 2014)

Marta e Claudia, tre mesi al servizio delle opere di carità a Betlemme (Aprile 2014)

“A Betlemme, come ovunque nel mondo, Gesù ha il volto di chi soffre”. L’esperienza di Nicoletta insieme alle anziane di Betlemme. (Gennaio 2014)

Cento anziani di Betlemme alla festa natalizia, insieme al parroco e a tanti amici (Dicembre 2013)