Ottobre 2014

Libri, ponti di pace presenta: “MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana. Selected Exhibition”

Il 23  ottobre 2014, alle ore 9:00, presso il Convento di San Salvatore a Gerusalemme si terrà, alla presenza del Custode di Terra Santa fr. Pierbattista Pizzaballa, l’inaugurazione della MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana. Selected Exhibition”. L’evento darà la possibilità di ammirare 36 preziosi codici manoscritti negli alfabeti arabo, armeno, ebraico, etiopico, greco, latino, siriaco, alcuni dei quali riccamente miniati.

L’esposizione sarà inoltre occasione per  presentare ufficialmente l’inventario online delle Biblioteca della Custodia di Terra Santa di Gerusalemme: un patrimonio culturale e bibliografico unico al mondo. Da pochi mesi è stato anche completato l’inventario della raccolta di oltre mezzo migliaio di manoscritti databili dall’XI secolo all’epoca moderna, anch’esso disponibile sul web. La creazione di un catalogo online, permette di rendere disponile le proprietà librarie agli studiosi di tutto il mondo, aiutando lo scambio e conoscenza tra le diverse identità presenti nella città di Gerusalemme e nel territorio circostante.

L’iniziativa costituisce una tappa significativa del progetto “Libri ponti di pace” del Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca dell’Università Cattolica di Milano, sostenuto dall’Associazione pro Terra Sancta. “Libri, Ponti di Pace” intende valorizzare, rendendolo accessibile, questo immenso patrimonio librario, facendo sì che esso continui a costituire per le generazioni future uno strumento di approfondimento e di conoscenza della storia cristiana e francescana, che sia di aiuto per favorire e costruire il dialogo tra i popoli, le culture e le religioni. In questo modo i libri e le biblioteche diventano dei veri e propri ponti per costruire la pace.

Il progetto, avviato nel 2011, è strutturato su più livelli e comprende la catalogazione informatica dei fondi antichi, lo studio di alcuni di essi, il sostegno di ricerche e pubblicazioni e la conservazione delle opere librarie.

In allegato il programma della mostra, con invito a prenderne parte.

Per maggiori informazioni sul progetto “Libri ponti di pace”, clicca qui.

*

Questa importante tappa non sarebbe stata possibile senza il contributo di tanti amici e sostenitori. I nostri progetti in Terra Santa sono anche tuoi! Continua a sostenerci.

 

condividi facebook twitter google pinterest stampa invia
Notizie correlate:

Un servizio per tutta la vita. In Terra Santa con i ragazzi del Servizio Civile Nazionale (Novembre 2017)

“Ars artificialiter scribendi”: l’incontro e la mostra della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa (Ottobre 2016)

“Así me gusta!”: una mostra digitale della Biblioteca Generale della Custodia su padre Augustin Arce (Luglio 2016)

Antichi pellegrinaggi in Terra Santa. La conferenza della Biblioteca Generale della Custodia (Febbraio 2016)

Gerusalemme: grande successo della mostra “La macchina per leggere” della Biblioteca della Custodia di Terra Santa (Novembre 2015)

La “macchina” per leggere. Il libro come arte di conservare i testi in Oriente e Occidente dal Medioevo a oggi (Ottobre 2015)

Il “vero” balsamo di Gerusalemme: tra gli antichi libri di medicina dei francescani della Custodia di Terra Santa (Ottobre 2015)

Libri da Aleppo in mostra a Gerusalemme. Ce lo raccontano due giovani volontari della Biblioteca della Custodia di Terra Santa (Giugno 2015)

Libri Ponti di Pace: un progetto straordinario nel difficile contesto mediorientale (Marzo 2015)

Il 3 marzo sarà presentato a Milano “Libri ponti di pace. Un progetto per Gerusalemme” (Febbraio 2015)

Conservare e trasmettere una Storia fatta di dialogo: successo per la mostra sui manoscritti alla Biblioteca di San Salvatore (Ottobre 2014)

Codici, manoscritti e libri antichi: la Custodia di Terra Santa dona al mondo un tesoro inestimabile (Giugno 2014)

Libri, Ponti di Pace a Gerusalemme (Marzo 2014)

Libri Ponti di Pace, un video sui tesori della biblioteca della Custodia di Terra Santa (Febbraio 2014)

Un patrimonio da valorizzare: procedono le attività di catalogazione dei fondi librari della Custodia di Terra Santa (Dicembre 2013)

Scavando tra vecchie riviste si scopre la storia della Custodia di Terra Santa (Giugno 2013)

L’inaugurazione della Biblioteca e dell’Archivio custodiali: la cultura al centro (Marzo 2013)

A Gerusalemme si inaugura la nuova sede della Biblioteca e dell’Archivio custodiale (Febbraio 2013)

Servizio Civile al termine: le parole di Alessandro (Febbraio 2013)

Terminati i lavori alla nuova sede della Biblioteca e all’Archivio di San Salvatore (Gennaio 2013)