Marzo 2015

Libri Ponti di Pace: un progetto straordinario nel difficile contesto mediorientale

In un contesto storico e politico come il nostro, in cui dei fanatici cercano di distruggere ogni coesistenza, è importante mostrare che la storia ci ha consegnato un’eredità diversa, non solo da conservare, ma da trasmettere con caparbietà e cioè che qui in Medio Oriente le culture e le diverse fedi hanno veicolato e costruito relazioni, si sono sempre ‘contaminate’ le une con le altre. Questi libri ne sono la prova formale ed è essenziale continuare a far conoscere questa storia con il vostro e il nostro lavoro”.

Sono le parole pronunciate da padre Pizzaballa, Custode di Terra Santa e presidente di Associazione pro Terra Sancta lo scorso ottobre, alla presentazione della mostra “MFH Manuscripta Franciscana Hierosolimytana”. Parole che risultano quanto mai attuali oggi, in cui i libri e la cultura in generale sembrano essere minacciati da violenze, distruzioni e volontà di cancellare ogni convivenza tra culture diverse.

Per questo un progetto dal titolo “Libri Ponti di Pace“, e il catalogo online creato in questi anni grazie alla collaborazione di tanti esperti e volontari, costituisce uno straordinario esempio di come la cultura possa essere un luogo in cui custodire un passato ricco di contaminazioni e di reciproche influenze. Il valore della Biblioteca della Custodia di Terra Santa, attiva a Gerusalemme da oltre cinque secoli e dunque già di per sé enorme per la varietà e la preziosità dei libri che contiene, è reso ancora più grande se si pensa al difficile contesto nel quale si inserisce oggi.

Il progetto è sostenuto da Associazione pro Terra Sancta e dal Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca (CRELEB) dell’Università Cattolica. Ricordiamo a tutti l’evento che si svolgerà domani, 3 marzo, presso l’Università Cattolica di Milano, in cui verranno ripercorsi i 5 anni di collaborazione tra l’Università Cattolica e le Biblioteche francescane di Terra Santa.

Leggi gli articoli di approndimento di AVVENIRE e IL FOGLIO.

Notizie correlate:

“Ars artificialiter scribendi”: l’incontro e la mostra della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa (Ottobre 2016)

Libri ponti di pace: terminata la catalogazione del fondo XVII secolo (Settembre 2016)

“Así me gusta!”: una mostra digitale della Biblioteca Generale della Custodia su padre Augustin Arce (Luglio 2016)

Antichi pellegrinaggi in Terra Santa. La conferenza della Biblioteca Generale della Custodia (Febbraio 2016)

Gerusalemme: grande successo della mostra “La macchina per leggere” della Biblioteca della Custodia di Terra Santa (Novembre 2015)

La “macchina” per leggere. Il libro come arte di conservare i testi in Oriente e Occidente dal Medioevo a oggi (Ottobre 2015)

Il “vero” balsamo di Gerusalemme: tra gli antichi libri di medicina dei francescani della Custodia di Terra Santa (Ottobre 2015)

Libri da Aleppo in mostra a Gerusalemme. Ce lo raccontano due giovani volontari della Biblioteca della Custodia di Terra Santa (Giugno 2015)

Il 3 marzo sarà presentato a Milano “Libri ponti di pace. Un progetto per Gerusalemme” (Febbraio 2015)

Conservare e trasmettere una Storia fatta di dialogo: successo per la mostra sui manoscritti alla Biblioteca di San Salvatore (Ottobre 2014)

Libri, ponti di pace presenta: “MFH Manuscripta Franciscana Hierosolymitana. Selected Exhibition” (Ottobre 2014)

Codici, manoscritti e libri antichi: la Custodia di Terra Santa dona al mondo un tesoro inestimabile (Giugno 2014)

Libri, Ponti di Pace a Gerusalemme (Marzo 2014)

Libri Ponti di Pace, un video sui tesori della biblioteca della Custodia di Terra Santa (Febbraio 2014)

Un patrimonio da valorizzare: procedono le attività di catalogazione dei fondi librari della Custodia di Terra Santa (Dicembre 2013)

Scavando tra vecchie riviste si scopre la storia della Custodia di Terra Santa (Giugno 2013)

L’inaugurazione della Biblioteca e dell’Archivio custodiali: la cultura al centro (Marzo 2013)

A Gerusalemme si inaugura la nuova sede della Biblioteca e dell’Archivio custodiale (Febbraio 2013)

Servizio Civile al termine: le parole di Alessandro (Febbraio 2013)

Terminati i lavori alla nuova sede della Biblioteca e all’Archivio di San Salvatore (Gennaio 2013)