Oltre 15 milioni di sfollati e rifugiati siriani hanno urgentemente bisogno del tuo aiuto

email whatsapp telegram facebook twitter

La Siria è una terra benedetta per il cristianesimo: proprio a Damasco avvenne la conversione di San Paolo. Ma dall’inizio della guerra civile, 4 anni fa, la situazione è sempre più tragica: oltre alle 190.000 vittime tra i civili, il dramma attuale è quello degli sfollati all’interno del paese e dei rifugiati nei paesi limitrofi, come il Libano. Stiamo parlando del 40 per cento della popolazione siriana che vive in condizioni di enorme disagio. Molti rifugiati siriani sono di fede cristiana, in fuga dalle persecuzioni dello Stato Islamico.

I siriani sono allo stremo, perché manca tutto: acqua, cibo, energia, indumenti per l’inverno. Quello che si può trovare sul mercato ha raggiunto prezzi folli, che variano dal 100% al 300% a seconda dei beni e delle zone. Un esempio: ad Aleppo una bottiglia di acqua potabile o un chilo di farina costano attualmente più di 4 euro.

In questo contesto continuano a prestare il loro aiuto i frati francescani della Custodia di Terra Santa. Presenti in varie zone del paese da 8 secoli (visualizza la cartina), i frati hanno da subito aperto i conventi e le parrocchie ai profughi, organizzando 4 centri di accoglienza. Forniscono alimenti di facile preparazione – riso, farina, legumi, farina di ceci, latte in polvere, carne in scatola; si adoperano per cercare soluzioni di alloggio e, ove possibile, ricostruire le case; distribuiscono indumenti, coperte, medicinali, pannolini, bombole del gas, saponi.

Aiutaci a sostenere il lavoro incredibile di questi frati, che continuano a restare accanto alle famiglie, ai bambini, agli anziani e ai malati siriani. Ecco come utilizziamo le tue donazioni:

  • con 30 euro: compriamo cibo e cure per i bambini profughi accolti negli asili.
  • con 50 euro: garantisci un ricovero di emergenza a bambini e anziani con patologie gravi.
  • con 100 euro: garantisci un alloggio ad una famiglia sfollata per i bombardamenti.
  • con 250 euro: ci aiuti a rifornire di coperte un centro di accoglienza.

Dona ora a sostegno della popolazione siriana.

Il tuo aiuto è prezioso. I frati francescani ti ringraziamo e ti ricordano nelle loro preghiere.