Non mancano le idee e i gesti di vicinanza alla Terra Santa

email whatsapp telegram facebook twitter

Arriva l’estate, ma la solidarietà non va in vacanza. Molte le iniziative, piccole e grandi, per dimostrare vicinanza alle pietre vive della Terra Santa. Ecco qualche messaggio giunto in questo ultimo periodo:

“Cari amici, siamo quattro giovani ventenni di Udine e quest’anno abbiamo voluto raccogliere alcuni risparmi per il progetto dei bambini di Betlemme, che voi sostenete. Stamani abbiamo compiuto la donazione di 40 euro tramite bollettino postale. Ci tenevamo a ringraziarvi con queste parole per i semi di bene e di speranza che seminate in quei luoghi. Speriamo un giorno di potervi incontrare a Gerusalemme!” Federica, Mattia, Barbara, Denis.

“We are grateful for your work. May God bless the Franciscan Custody of the Holy Land abundantly. We continue to support you with each pilgrimage and constant prayers.”

(Siamo grati per il vostro lavoro. Possa Dio benedire la Custodia Francescana di Terra Santa. Noi continuiamo a supportarvi con ogni pellegrinaggio e con la costante preghiera)

“Senz’altro invierò il 5 per Mille a voi (e l’8 per mille alla Chiesa Cattolica). Con ammirazione per il lavoro che svolgete.” Piera.