“E…stiamo insieme”, l’estate a Betlemme, per giocare e crescere insieme

A Betlemme si è tenuto il “Therapeutic Summer Camp for children of special needs”, un campo estivo svolto presso il Child Development Center, organizzato dal St. Mary Coptic Orthodox Monastery Center e sostenuto da Associazione Pro Terra Sancta nell’ambito dell’intervento indirizzato alle fasce più deboli di Betlemme, donne, giovani e bambini.

Il campo ha coinvolto circa 30 bambini tra i 4 e i 13 anni, seguiti da un team di appassionati educatori locali e da suor Esther, instancabile coordinatrice del campo, e accompagnati da un gruppo di entusiasti volontari.

Si è rivelato un momento molto importante per i ragazzini di Betlemme, per cui la vita quotidiana è fortemente influenzata dal contesto socio-politico in cui non sono molte le opportunità di fare esperienze di crescita e di divertimento come questa, iniziative pronte a dare spazio e speranza a quelli che per primi risentono delle difficoltà del paese, ovvero i bambini stessi.

Il gioco, infatti, è l’ambito più importante e più naturale entro il quale i bambini possono crescere armoniosamente, il territorio del gioco permette di agire e interagire in uno spazio protetto, senza tensioni o timori, imparando a gestire relazioni divertenti e felici e a confrontarsi con le proprie capacità e difficoltà. Il gioco è festa e scoperta, relazione e sfida, è una possibilità concreta e vicina di interazione allegra e di crescita divertita.

L’intento è stato quello di offrire ai bambini uno spazio dove poter valorizzare il proprio tempo libero favorendo la socializzazione, la comunicazione e la solidarietà, che garantisse loro il diritto di divertirsi e giocare in un ambiente piacevole e sereno in cui sentirsi accolti.

Scopri le nostre attività con i bambini di Betlemme!